email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Francia

Isabelle Dubar passa a CTV International

di 

La fondatrice di ID Distribution, Isabelle Dubar, torna dopo la cessazione dell'attività della sua struttura a fine 2007 e diventa responsabile acquisti del distributore CTV International. Incaricata anche di guidare le uscite nelle sale, la Dubar punta alla creazione presso CTV di un segmento dedicato al cinema indipendente di qualità, con l'obiettivo di distribuire da sei a otto lungometraggi all'anno.

Nel piano di lavoro di Isabelle Dubar (leggi l’intervista) presso ID, figurano Anyway the wind blows del belga Tom Barman, Private [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'italiano Saverio Costanzo, Manifesto dello spagnolo Joaquin Oristell e Le ciel tourne [+leggi anche:
recensione
intervista: Isabelle Dubar
intervista: Mercedes Alvares
scheda film
]
della sua compatriota Mercedes Alvares, e numerose produzioni e coproduzioni francesi, come Ce que mes yeux ont vu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Laurent de Bartillat, Le Clan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Gaël Morel, A travers la forêt di Jean-Paul Civeyrac, Hamaca Paraguaya di Paz Encina e Day night day night di Julia Loktev.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Nel listino di CTV International si distingue I Served the King of England [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del ceco Jirí Menzel, film apprezzato in competizione a Berlino nel 2007 e vincitore del premio Fipfresci (leggi la news), che uscirà nelle sale il 7 maggio. Quest'anno, il distributore ha già lanciato Young Yakuza di Jean-Pierre Limosin (sugli schermi dal 9 aprile) e il lungometraggio tedesco Le perroquet rouge di Dominik Graf. Da notare anche, tra i film europei usciti negli ultimi anni, Norway of Life di Jens Lien, Nos retrouvailles [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di David Oelhoffen, The Road to Guantanamo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michael Winterbottom e i titoli ungheresi District di Aron Gauder e Pleasant Days [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Kornél Mundruczó.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy