email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

Un trio europeo per Pierre Grise Distribution

di 

Mentre nessun film francese figura tra le undici novità in arrivo questo mercoledì nelle sale esagonali, Pierre Grise Distribution approfitta di questa tregua estiva per proporre ai cinefili tre opere prime provenienti dalla Germania, il Belgio e il Regno Unito: The Unpolished [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pia Marais, Ca m'est égal si demain n'arrive pas di Guillaume Malandrin e Song of Songs [+leggi anche:
recensione
intervista: Gayle Griffiths
intervista: Josh Appignanesi
scheda film
]
di Josh Appignanesi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tiger Award a Rotterdam nel 2007, proclamato migliore opera prima nel 2008 dai critici tedeschi e apprezzato in numerose manifestazioni internazionali, in particolare al festival Premiers Plans di Angers, Trop libre di Pia Marais segue un'adolescente di 14 anni (Céci Chuh) confrontata con le derive dei genitori hippie verso la delinquenza. Il ruolo del padre è interpretato da Birol Ünel (Head on).

Anch'esso passato per Angers, Ca m'est égal si demain n'arrive pas del belga Guillaume Malandrin (leggi l'intervista) racconta le strane vacanze in famiglia di un trio composto da un quarantenne appena uscito di prigione, da suo figlio di dieci anni che lui non conosce e dalla madre del bambino. Il regista ha co-diretto nel frattempo con il fratello Stéphane Où est la main de l’homme sans tête? [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, film svelato all'ultimo festival di Namur con Cécile de France, Bouli Lanners e Ulrich Tukur.

In lizza a Rotterdam nel 2006 e menzione speciale del premio Michael Powel al festival di Edimburgo, Cantique des cantiques di Josh Appignanesi (leggi l’intervista) ritrae la relazione tra un fratello e una sorella in seno alla comunità ebrea ortodossa di Londra. Nel cast si distingue Nathalie Press (My Summer of Love [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jean-Paul Rougier
intervista: Pawel Pawlikowski
intervista: Tanya Seghatchian
scheda film
]
).

Questi tre film partecipano all'iniziativa del Tour de France des Cinéastes européens, annunciata a margine del festival di Cannes e promossa dal circuito di sale Europa Cinémas nell'ambito della Stagione Culturale europea che accompagna la presidenza francese del Consiglio dell'UE.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy