email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Francia

Rotta a Ovest per Christophe Honoré

di 

Rotta a Ovest per Christophe Honoré

Mentre La Belle personne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che sarà in concorso a San Sebastian (18-27 settembre), viene trasmesso questa sera su Arte e arriverà mercoledì prossimo nelle sale distribuito da Le Pacte, Christophe Honoré ha già cominciato le riprese del suo sesto lungometraggio: Non ma fille, tu n'iras pas danser. Qui il regista lavora per la prima volta nella sua Bretagna natale, dove ha cominciato a girare lunedì scorso. Nel cast figurano Chiara Mastroianni (Les chansons d'amour [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Marina Foïs (Darling), Jean-Marc Barr e il fedele collaboratore del cineasta Louis Garrel, ma anche Marie-Christine Barrault, Fred Ulysse, Julien Honoré, Marcial di Fonzo Bo e Alice Butaud.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Co-firmata dal regista e dalla scrittrice-editrice Geneviève Brisac (che ha pubblicato nell'L'école des Loisirs diversi libri per ragazzi scritti da Christophe Honoré), la sceneggiatura di Non ma fille, tu n'iras pas danser è una cronaca familiare. Il perno del racconto, il personaggio interpretato da Chiara Mastroianni, avrà come satelliti sua sorella (Marina Foïs), i suoi genitori (Marie-Christine Barrault e Fred Ulysse), suo fratello (Julien Honoré), il suo ex-marito (Jean-Marc Barr), suo cognato (Marcial di Fonzo Bo) e il suo amante (Louis Garrel); Alice Butaud interpreta la sorella di quest'ultimo e la fidanzata di Julien Honoré.

Con quattro lungometraggi già usciti, il regista 38enne si è imposto nel panorama del cinema francese, diventando un habitué del festival di Cannes con il suo primo lungometraggio 17 fois Cécile Cassard al Certain Regard nel 2002, Dans Paris [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
alla Quinzaine des réalisateurs nel 2006 e Les chansons d'amour in competizione ufficiale l'anno scorso; soltanto il sulfureo Ma mère (2004) non ha avuto un passaggio sulla Croisette.

Prodotto da Pascal Caucheteux per Why Not Productions, Non ma fille, tu n'iras pas danser beneficia, secondo le nostre informazioni, di una coproduzione di France 3 Cinéma. Le riprese in Bretagna termineranno a inizio ottobre, per poi trasferirsi a Roma e poi a Parigi. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono ancora da attribuire, con Le Pacte in prima linea per entrambe.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy