email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA Irlanda

Supporto alle sale per la proiezione in digitale

di 

Il Cultural Cinema Consortium (CCC) sta per dare vita ad un nuovo schema che fornirà finanziamenti ai cinema per acquistare e installare apparecchiature per la proiezione digitale.

Lo schema offrirà la copertura dell'85% dei costi di installazione per 10 cinema irlandesi con un tetto massimo di 75.000 euro per sala. Per ottenere il sussidio, i cinema dovranno dimostrare di avere una programmazione annuale molto diversificata.

Il Digitisation Scheme è frutto della partnership tra Arts Council (AC) e Irish Film Board (IFB).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Diretto generale dell'IFB, Simon Perry, ha dichiarato: "L'intervento pubblico è vitale per assicurare un'offerta per il pubblico irlandese più ampia di quella commerciale già disponibile, e per fare in modo che il cinema d'essai non resti indietro nella corsa alla digitalizzazione".

Fionnuala Sweeney, Responsabile della divisione Cinema e Arti a AC, ha aggiunto: "L'Arts Council è felice di poter offrire questo schema in partnership con l'Irish Film Board, attraverso il Cultural Cinema Consortium. Lo Schema aiuterà le sale d'essai ad avere un ruolo nell'era digitale, e permetterà al pubblico irlandese di accedere ad una programmazione cinematografica allargata".

Sino ad ora, il CCC ha supportato lo sviluppo del Cinema Light House di Smithfield, del Solas Picture Palace di Galway e ha assegnato supporti più ridotti alle sale e a società per l'acquisizione di apparecchiature per la proiezione.

Il CCC è stato creato l'obiettivo di supportare e sviluppare infrastrutture nazionali per il cinema culturale in Irlanda. Lo schema assicurerà al pubblico locale una programmazione di film non commerciali, consentendo agli operatori cinematografici irlandesi il passaggio al digitale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy