email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA Svezia

Bengt Toll a SFI

di 

Lo Swedish Film Institute (SFI) ha arruolato nelle sue fila uno storico protagonista dell'industria locale: Bengt Toll prenderà da febbraio 2009 il posto di Linda Zachrison come Responsabile del Dipartimento per il Pubblico. Zachrison lascerà l'Istituto il 1° dicembre per unirsi al Teatro di Stato di Stoccolma come nuovo Direttore Artistico per le performance speciali.

Peter Hald, vice Amministratore delegato di SFI, si occuperà delle mansioni dal 1° dicembre a febbraio. Toll, 60enne, ha lavorato nel cinema, a teatro e nei media, e di recente ha svolto il ruolo di Responsabile dello Sviluppo Drammi TV per Film i Väst, il maggiore centro cinematografico regionale svedese, e quello di Direttore di Cine-Reggio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per SFI gestirà un budget di 70 milioni di corone, da utilizzare per la promozione e la distribuzione domestica e internazionale di film svedesi, per il supporto agli esercenti e l'import di titoli stranieri di qualità, e per la cineteca.

"Siamo felicissimi di dare il benvenuto nell'Istituto a uno degli strateghi più acuti dell'industria, specializzato in aree fondamentali per il futuro del nostro cinema", ha dichiarato Cissi Elwin, Amministratore delegato di SFI. "Le nuove piattaforme di visione, la digitalizzazione delle sale e la situazione di monopolio nel settore dell'esercizio ci chiedono nuove risposte. Abbiamo lavorato duramente per modificare il nostro sistema di supporto e formulare nuove strategie. Con queste competenze, il network di contatti e la prospettiva internazionale, Bengt potrà dare molto al nostro lavoro".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy