email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Francia

Il cinema francese in forze a Rotterdam

di 

Il cinema francese in forze a Rotterdam

Con in testa Sois sage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Juliette Garcias tra i 14 candidati in lizza per la Tigre, la produzione francese sbarcherà in forze alla 38ma edizione del festival di Rotterdam, al via da domani.

Interpretato da Anaïs Demoustier (Les grandes personnes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Bruno Todeschini e Nade Dieu, Sois sage è il primo lungometraggio di Juliette Garcias (leggi la news). Coproduzione maggioritaria francese firmata da Slot Machine insieme ai danesi di Zentropa, il film è venduto all'estero da TrustNordisk.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sezione Bright Future, che riunisce opere prime e seconde di promettenti cineasti, presenterà invece fuori concorso L’Apprenti [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Samuel Collardey (vincitore alla Settimana della Critica veneziana e del Louis-Delluc 2008 per la migliore opera prima), Française [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Souad El-Bouhati, J.C.V.D. [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mabrouk El Mechri, Puisque nous sommes nés [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Jean-Pierre Duret - Andréa Santana, Je ne suis pas morte di Jean-Charles Fitoussi e Léger tremblement du paysage di Philippe Fernandez.

Nella vetrina della sezione Spectrum si distinguono inoltre 35 Rhums [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Claire Denis, La Frontière de l'aube [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Philippe Garrel, Louise-Michel [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Benoît Delépine e Gustave…
intervista: Benoît Jaubert
scheda film
]
di Gustave Kervern e Benoît Delépine, Nucingen Haus [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Raúl Ruiz, À l'aventure [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-Claude Brisseau, Nulle part terre promise [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Emmanuel Finkiel e Je veux voir [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo libanese Joana Hadjithomas - Khalil Joreige.

Un omaggio sarà reso anche al documentarista Raymond Depardon, con il suo trittico sui contadini il cui ultimo capitolo è La vie moderne [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. Da segnalare, infine, che la retrospettiva dedicata al regista polacco Jerzy Skolimowski andrà a integrare la sua ultima opera prodotta dalla Francia, Four Nights with Anna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy