email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Regno Unito

Ancora trionfi per Winslet e The Millionaire

di 

Kate Winslet e The Millionaire [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
continuano la loro marcia trionfale con due nuovi riconoscimenti: quello alla Miglior Performance di un'Attrice non Protagonista e Miglior Cast ai Premi Screen Actors Guild (SAG).

Winslet ha dichiarato: "È un onore ricevere quest'anno un simile premio ed il riconoscimento dai miei colleghi. Credo che ognuno dovrebbe riceverne uno, davvero. Non riesco a trovare la parole, scusatemi".

Nel frattempo, il produttore di The Millionaire, Christian Colson, ha ottenuto il Premio Darryl F. Zanuck Produttore dell'Anno per un Lungometraggio ai Producers Guild of America Award (PGA), e ha aumentato le speranze di vittoria del film agli Oscar. Il PGA ha inoltre premiato il produttore di Man on Wire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Simon Chinn, con il riconoscimento Produttore dell'Anno per un Documentario.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Man on Wire si è portato a casa anche il Premio della Giuria World Cinema: Documentario ed il Premio del Pubblico World Cinema: Documentario al Sundance Film Festival. Il dramma irlandese Five Minutes of Heaven [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
ha ottenuto i premi alla regia e alla sceneggiatura allo stesso festival, mentre il britannico An Education [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, di Lone Scherfig, con Carey Mulligan (leggi l'intervista alla Shooting Star), si è aggiudicato il Premio del Pubblico World Cinema: Dramma, oltre a quello alla fotografia.

Scherfig ha commentato: "I film si fanno perché vengano visti. Si vuole mostrare qualcosa agli altri, o condividere qualcosa con altre persone, far ridere la gente mentre lo fai anche tu. Questa è la ragione".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy