email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Italia

Mar nero, due donne in viaggio tra Italia e Romania

di 

Mar nero, due donne in viaggio tra Italia e Romania

Gemma ed Angela, un’anziana italiana e la giovane romena che le fa da badante: diffidente e spigolosa l’una, dolce e comprensiva l’altra, sono le protagoniste di Mar nero, l’opera prima di Federico Bondi, distribuita da Film Kairós il 30 gennaio in circa quindici copie.

“Mi sono ispirato al legame tra mia nonna e la ragazza che l’accudiva”, spiega il regista, che ha sviluppato le suggestioni autobiografiche con lo sceneggiatore Ugo Chiti (oggi al lavoro sulla trasposizione teatrale dello script).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il risultato, continua l’autore, è “un racconto intimo che lascia sullo sfondo i temi politico-sociali” (pur ambientato a cavallo dell’ingresso della Romania nell’UE), indagando piuttosto la crescente complicità tra le due donne: al punto che quando Angela decide di tornare a casa, per capire come mai il suo uomo che non dia più notizie di sé, Gemma sceglie di accompagnarla nel faticoso viaggio da Firenze alla foce del Danubio, perché “è meglio far qualcosa e pentirsi, che non far niente e pentirsi lo stesso”.

“Girare in Romania mi ha fatto scoprire un popolo umile e dolce”, ricorda Ilaria Occhini, primadonna del teatro italiano, giustamente premiata a Locarno (prima tappa del fortunato percorso festivaliero del film): accanto a lei, Angela è Dorotheea Petre, vista in The Way I Spent the End of the World.

Fotografato in digitale da Gigi Martinucci (Private [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), ed interpretato anche da Corso Salani e Vlad Ivanov, Mar Nero è una coproduzione – per un budget complessivo di 850mila euro – tra Italia (Film Kairos, con il sostegno di Raicinema), Romania (HI Film) e Francia (Manigolda Film).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy