email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Belgio

Ricco programma per il 25mo FIFA

di 

Ricco programma per il 25mo FIFA

Il Festival Internazionale del Film d'Amore di Mons ha annunciato la ricca programmazione della sua 25ma edizione, che si terrà dal 13 al 20 febbraio 2009. Questa importante edizione celebrerà i film europei e permetterà al pubblico belga di scoprire opere recenti mai uscite in Belgio.

Degli undici lungometraggi della competizione internazionale, cinque sono del Vecchio Continente. Tra questi, l'ultimo film dell'enfant terrible del cinema svizzero, Lionel Baier. Un autre homme [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lionel Baier
scheda film
]
, prodotto da Saga Production (Svizzera) con il sostegno della TSR e dell'Ufficio federale della cultura per un budget di poco più di 200 000 euro, porta sugli schermi un giovane uomo promosso, suo malgrado, a critico cinematografico. Il film, presentato all'ultimo Festival di Locarno, è candidato nella categoria "Miglior film" ai Premi del cinema svizzero, che saranno assegnati il 7 marzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Altra cronaca sul mondo del cinema, Riprendimi di Anna Negri spia attraverso lo sguardo di una finta troupe di documentari il quotidiano di una coppia apparentemente felice, composta da un attore e da una montatrice. Selezionato lo scorso gennaio al Sundance, Riprendimi è interpretato da due astri nascenti del cinema italiano, la shooting star Alba Rohrwacher (leggi l'intervista) e Marco Foschi.

Il FIFA mostrerà anche il primo lungometraggio del regista romeno Adrian Sitaru, distintosi l'anno scorso con il cortometraggio Waves, premiato a Locarno e a Namur. Svelato ai Venice Days, e in lizza all'ultimo Festival di Angers, Picnic [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Adrian Sitaru
scheda film
]
simbolizza la vitalità del cinema dell'Europa dell'Est in generale, e della Romania in particolare.

La competizione presenterà anche Aide-toi, le ciel t’aidera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di François Dupeyron, lodato dalla critica francese, e la coproduzione europea Restless [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista israeliano Amos Kollek (coprodotto in Belgio da Entre Chien et Loup), che stenta a trovare una distribuzione in Belgio, nonostante sia stato selezionato a Berlino lo scorso febbraio.

Oltre alla competizione, il FIFA proporrà numerose anteprime, tra cui Le Bal des Actrices [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Maïwenn, gli ultimi film di Jean-Claude Brisseau ed Elie Chouraqui, e il nuovo film dell'iconoclasta regista belga Jan Bucquoy (L’Art du Couple). Da notare anche che undici film parteciperanno a una competizione europea che sarà trasmessa sulla RTBF.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy