email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BOX OFFICE Paesi Bassi

Un inverno di successi locali

di 

Un inverno di successi locali

Sono state numerose le pellicole olandesi che hanno catturato un pubblico più che di nicchia nel corso dell'inverno, a partire dal campione dei botteghini Winter in Wartime [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, attualmente alla sua 15ma settimana di uscita con circa 5.9 milioni di euro.

Il film di formazione di Martin Koolhoven, ambientato durante la II Guerra Mondiale, potrebbe raggiungere la soglia magica del milione di spettatori, ed è ancora in 76 schermi per Benelux film Distributors. La pellicola è attualmente al 13° posto in classifica.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In quarta posizione c'è invece l’opera locale più calda del momento: Spy of Orange, commedia commerciale del regista Tim Oliehoek. La parodia del genere spionistico vede la partecipazione di star dei talk show olandesi come Paul de Leeuw, nel ruolo di uno stilista, fratello gemello di una delle spie più importanti del paese della quale non si hanno più notizie.

I critici hanno dichiarato unanimemente il proprio astio nei confronti del film, ma il pubblico ha apprezzato. Spy ha ottenuto 1.35 milioni di euro in quattro settimane per A-Film ed è attualmente in 106 sale con una media per schermo di oltre 3.000 euro nell'ultimo fine settimana.

Un gradino sotto nella Top20 è invece il film per bambini Frogs & Toads di Simone van Dusseldorp, che ha portato a casa oltre 718.000 euro per A-Film sin dalla sua uscita, tre settimane fa, ed è attualmente in 103 sale.

Tra i titoli locali in uscita ci sono le pellicole d'essai Winter Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(in Berlinale Forum) e Atlantis (inserito nella sezione Zabaltegi a San Sebastian). Bollywood Hero di Diederik van Rooijen, presentato a Rotterdam, potrebbe godere dell'onda lunga del successo del Premio Oscar The Millionaire [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
grazie alla sua ambientazione (Bombay). La star emergente Egbert-Jan Weeber interpreta un giovane viaggiatore olandese nel film intimista e dal forte pessimismo di fondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy