email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

DISTRIBUZIONE Scandinavia

Uscita di sala per tutta la trilogia Millennium

di 

Uscita di sala per tutta la trilogia Millennium

Dopo lo storico successo di Uomini che odiano le donne [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Niels Arden Oplev
intervista: Søren Stærmose
scheda film
]
, il canale televisivo svedese SVT ha dato l'ok per la distribuzione di sala (prima della trasmissione televisiva) degli altri due titoli della trilogia Millennium di Stieg Larsson, La ragazza che giocava con il fuoco [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e La regina dei castelli di carta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

L'annuncio è stato fatto sabato da Gunnar Carlsson, Responsabile per la Drammaturgia di SVT e produttore esecutivo dei film, che ha dichiarato: “Abbiamo valutato molto questa mossa. Per poter sviluppare in maniera positiva il cinema svedese abbiamo bisogno di molti spettatori, e chi può contribuire a farlo ha delle responsabilità”.

SVT e la casa di produzione svedese Yellow Bird avevano concordato in origine la realizzazione di un solo lungometraggio, tratto dal primo libro, e di una serie da sei puntate (per la durata di 90 minuti ciascuna) per la televisione, tratte dal secondo e terzo libro, da distribuire successivamente in DVD. Il filmmaker danese Niels Arden Oplev ha girato il primo adattamento e lo svedese Daniel Alfredson gli altri due.

Nei tre film Noomi Rapace è l'hacker Lisbeth Salander e Michael Nyqvist il giornalista Mikael Blomqvist.

Quando la trilogia Millennium è diventata un caso letterario e cinematografico in Scandinavia, con gli 1.5 milioni di spettatori in tre settimane di Uomini che odiano le donne, Yellow Bird e tutti gli altri partner coinvolti nella produzione hanno premuto su SVT per riconsiderare l'accordo originario, e sono state soddisfatte ora dalla decisione di Carlsson. “I romanzi di Stieg Larsson e il pubblico cinematografico lo meritano”, ha dichiarato Sören Stærmose, produttore del film con SVT, il canale televisivo tedesco ZDF e Nordisk Film.

L'uscita svedese de La ragazza che giocava con il fuoco è fissata per metà settembre 2009, e per fine novembre quella di La regina dei castelli di carta.

Nel frattempo, Uomini che odiano le donne continua a infrangere i record di spettatori in tutta la Scandinavia, e sarà nelle sale finlandesi dal 27 marzo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy