email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Svizzera / Lussemburgo

A Small Room, al via le riprese

di 

A Small Room, al via le riprese

Le riprese della co-produzione svizzero-lussemburghese La Petite Chambre sono partite a Lussemburgo, capitale del Gran Ducato. Il film è il debutto alla regia di Véronique Reymond e Stéphanie Chuat, già co-registe del Berlin Backstage del 2004.

La Petite Chambre narra la storia di una infermiera 35enne, Rose, che torna a lavorare dopo una lunga assenza. Durante il suo turno visita l'85enne Edmond, anziano attaccabrighe che non vuole essere aiutato. Il titolo fa riferimento ad una stanza per bambini vuota nella casa di Rose, che la donna cerca sempre di evitare.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film vede la partecipazione di Michel Bouquet, Florence Loiret-Caille, Eric Caravaca, Joël Delsaut, Valérie Bodson e Marc Olinger.

Il progetto è prodotto dalla svizzera Vega Film e dalla lussemburghese Iris Productions di Nicolas Steil. Le due compagnie hanno già lavorato insieme a Humains [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, anch'esso diretto da un duo: Jacques-Olivier Molon e Pierre-Olivier Thévenin.

La pellicola è una delle tante co-produzioni svizzero-lussemburghesi girate di recente in Lussemburgo, dopo Life for Sale [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dominique Rivaz e Der Fürsorger di Lutz Konermann. I due piccoli paesi, entrambi di lingua tedesca e francese, sono partner naturali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy