email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Berlinale 2017 / Concorso


15 articoli disponibili in totale a partire dal 15/12/2016. Ultimo articolo pubblicato il 17/02/2017.

pagina:   [1]  2 
Ana, mon amour: tu mi fai del bene, tu mi uccidi…

Ana, mon amour: tu mi fai del bene, tu mi uccidi…

BERLINO 2017: Calin Peter Netzer firma un’intensa esplorazione dell’es freudiano in un rapporto amoroso segnato da disturbi mentali in cui non si capisce bene chi è il carnefice  

17/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Joaquim: nascita di un eroe brasiliano

Joaquim: nascita di un eroe brasiliano

BERLINO 2017: Marcelo Gomes ci immerge nella vita e il percorso di una figura di spicco dell’indipendenza brasiliana, all’epoca della dominazione portoghese e della corsa all’oro  

17/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Colo: quando i legami familiari diventano catene

Colo: quando i legami familiari diventano catene

BERLINO 2017: Una delle più acclamate registe portoghesi, Teresa Villaverde, corre per la prima volta per l’Orso d’Oro con un desolante dramma dell’alienazione  

16/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Return to Montauk: parole, parole, parole

Return to Montauk: parole, parole, parole

BERLINO 2017: Volker Schlöndorff devia dallo stile che gli è più congeniale per riflettere sul rimpianto attraverso il percorso di uno scrittore ossessionato dal fastasma di un amore passato  

16/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Beuys: un omaggio ammirevole a un artista ammirevole

Beuys: un omaggio ammirevole a un artista ammirevole

BERLINO 2017: Documentario rispettoso e illuminante, il titolo in concorso di Andres Veiel guarda all'uomo dietro la polemica  

16/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

L'altro volto della speranza: l’umanesimo senza tempo

L'altro volto della speranza: l’umanesimo senza tempo

BERLINO 2017: Aki Kaurismäki firma nel suo stile inimitabile una favola positiva ma profondamente realistica sul dramma dei rifugiati  

14/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Bright Nights: l’epifania a mezzatinta di un rapporto padre-figlio

Bright Nights: l’epifania a mezzatinta di un rapporto padre-figlio

BERLINO 2017: Dopo l’avventura americana di Gold, Thomas Arslan torna in concorso a Berlino con il viaggio in Norvegia di un uomo che dice addio a suo padre e tenta di riallacciare con suo figlio  

14/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

The Party: dalla commedia alla tragedia alla farsa

The Party: dalla commedia alla tragedia alla farsa

BERLINO 2017: L'ottavo film di Sally Potter è una commedia fresca e coinvolgente di personaggi e relazioni  

14/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Spoor: un lupo per l’uomo

Spoor: un lupo per l’uomo

BERLINO 2017: Agnieszka Holland sorprende la Berlinale con un thriller animalista che mescola i generi in un grandioso scenario naturale  

14/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

Una mujer fantástica: un film meravigliosamente pungente che trascende i generi

Una mujer fantástica: un film meravigliosamente pungente che trascende i generi

BERLINO 2017: Di ritorno a Berlino dopo il suo celebre Gloria, l'ultima fatica di Sebastián Lelio è stata giustamente accolta con una delle proiezioni più affollate del festival  

14/02/2017 | Berlinale 2017 | Concorso

pagina:   [1]  2 

Privacy Policy