email print share on Facebook share on Twitter share on LinkedIn share on reddit pin on Pinterest

Locarno 2022 / Cineasti del presente

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

15 articoli disponibili in totale a partire dal 06/07/2022. Ultimo articolo pubblicato il 16/08/2022.

pagina:   [1]  2 
Recensione: Matadero

Recensione: Matadero

Il regista argentino Santiago Fillol trasforma in immagini l’agghiacciante racconto di Esteban Echeverría  

16/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Recensione: It Is Night in America

Recensione: It Is Night in America

L’artista e regista brasiliana Ana Vaz ci spinge ad interessarci al mondo animale che abita le nostre città, alla coabitazione spesso difficile fra le specie viventi  

16/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Tereza Nvotová • Regista di Nightsiren

Intervista: Tereza Nvotová • Regista di Nightsiren

"Ci siamo resi conto che molte delle nostre amate tradizioni esistono per preservare lo status quo"

La regista slovacca ci parla del suo film, che affronta il tema delle tradizioni conservatrici e dell'emancipazione femminile, e che ha vinto il Pardo d'oro nella sezione Cineasti del presente  

15/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Rule 34 si aggiudica il Pardo d’oro di Locarno

Rule 34 si aggiudica il Pardo d’oro di Locarno

Il festival issa sul gradino più alto del podio il film potente e radicale della regista brasiliana Júlia Murat, i film di Alessandro Comodin e Valentina Maurel anche premiati  

15/08 | Locarno 2022 | Premi

Recensione: Nightsiren

Recensione: Nightsiren

La regista slovacca Tereza Nvotová presenta un dramma dai toni sovrannaturali che ribalta stereotipi tutt’ora tragicamente attuali  

12/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Recensione: Safe Place

Recensione: Safe Place

In un ambiente poco simpatico e contro ogni probabilità, un fratello cerca di salvarne un altro nel debutto psicologico di Juraj Lerotić  

12/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Bianca Lucas • Regista di Love Dog

Intervista: Bianca Lucas • Regista di Love Dog

"Penso che tutto ciò che si vede sia una versione estrema di una persona che esiste in tutti noi"

Nel suo primo lungometraggio, la regista polacca cerca di dare una visione realistica di come si vive un lutto  

12/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Recensione: Astrakan

Recensione: Astrakan

David Depesseville presenta il suo primo lungometraggio, un film sull’adolescenza dai toni cupi, quasi funesti fra impressionismo e crudele realismo  

11/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Recensione: Sister, What Grows Where Land Is Sick?

Recensione: Sister, What Grows Where Land Is Sick?

La giovane regista norvegese Franciska Eliassen debutta con un film molto personale fra ecofemminismo e miti ancestrali  

10/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

Julie Lerat-Gersant • Regista di Petites

Intervista: Julie Lerat-Gersant • Regista di Petites

"Le attrici erano distratte dalla loro recitazione e ciò ha reso il tutto molto più autentico e naturale"

La regista francese parla del suo film, in cui un'adolescente deve riuscire a svincolarsi dalla madre per decidere il destino del bambino di cui è incinta  

09/08 | Locarno 2022 | Cineasti del presente

pagina:   [1]  2 
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy