email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Lotte Verbeek - Attrice

Shooting Star 2010 - Olanda

Lotte Verbeek racconta perché il lavoro di attrice la attrae così tanto: "Mi piace soprattuttoil fatto di potermi trasformare in altre persone. Amo usare la fantasia e mettermi nei panni di qualcun altro, cercando di immaginare come sarebbe"

flv (480x270) [32 MB]

Copia ed incolla il codice nel tuo html per inserire il video, e non dimenticare di citare Cineuropa:

La Shooting Star 2010 Lotte Verbeek racconta perché il lavoro di attrice la attrae così tanto: "Mi piace soprattuttoil fatto di potermi trasformare in altre persone, in personaggi totalmente diversi. Amo usare la fantasia e l’immaginazione, e mettermi nei panni di qualcun altro, cercando di immaginare come sarebbe".

La Verbeek ha studiato sia all’Accademia di Arti Drammatiche di Amsterdam, che all’Accademia di Jazz/Musical, Teatro e Danza di Amsterdam. Nel 2007, ha ottenuto il primo ruolo da protagonista nel lungometraggio, Left di Froukje Tan.

La sua interpretazione in Nothing Personal [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Urszula Antoniak
intervista: Urszula Antoniak
scheda film
]
di Urszula Antoniak le ha fruttato due premi come Miglior Attrice: uno al Festival Internazionale del Film di Locarno e un altro a quello di Marrakech. "Non ci saremmo mai aspettati tutto questo, siamo ancora incredibilmente sorpresi".

• Guarda le altre interviste Shooting Stars 2010:

Privacy Policy