email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Francesco Patierno • Regista

Intervista - Festival di Berlino 2003

Pater Familias, il primo film di Francesco Patierno, è presentato nella sezione ‘Panorama Speciale’

real (240x180) [1 MB]

Copia ed incolla il codice nel tuo html per inserire il video, e non dimenticare di citare Cineuropa:


di Federico Greco

Pater Familias [+leggi anche:
intervista: Francesco Patierno
scheda film
]
il primo film di Francesco Patierno che s’ispira al libro omonimo di Massimo Cacciapuoti, è presentato nella sezione ‘Panorama Speciale’ al festival di Berlino.
E’ la storia di Matteo che torna nel suo paese dopo dieci anni di assenza, per riscattare il suo passato e le vite degli amici che non ci sono più. Una storia di anti eroi che vorrebbero ribellarsi al destino dei padri senza avere gli strumenti per farlo.

"Abbiamo fatto oltre 3000 provini per trovare gli attori giusti – spiega Patierno nell’intervista - Volevamo persone in grado di interpretare i personaggi e di ‘emanarli’, in grado di trasmettere emozioni. E’ un film emotivo e non razionale”.

“Abbiamo scelto di tradire il libro, con il consenso dell’autore del romanzo: secondo me è pericoloso tradurre un testo in immagini. Del libro abbiamo conservato l’anima ed alcuni collegamenti. Ma il romanzo era essenzialmente un testo di ‘pensiero’, abbiamo quindi dovuto scrivere completamente i dialoghi”.

Leggi anche

Privacy Policy