Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Italia

Sorrentino & Virzì International

di 

- Nel periodo che precede il Festival di Cannes, RAI Com ha alle spalle una buona performance dei suoi titoli nel primo trimestre del 2015. Molti dei film italiani che hanno si sono fatti notare nei festival nel 2014 sono stati ampiamente venduti ampiamente. Inoltre RAI Com arriverà a Cannes con un listino ricco di nuove produzioni. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I film di genere italiani sono andati particolarmente bene presso il pubblico internazionale. Uno dei successi più fulminei dell'ultimo anno, è stato lo sguardo agghiacciante di Francesco Munzi sulla 'ndrangheta, la versione più feroce della mafia che proveniente dalla Calabria. La premiere di Anime nere [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Francesco Munzi
scheda film
]
al Festival di Venezia prima di approdare a Toronto gli ha fruttato la vendita nei territori principali. Il 10 Aprile è stato distribuito con successo negli Stati Uniti e Canada con Vitagraph Films. Il film prodotto da Cinemaundici e Babe Film è già stato lanciato o verrà presto lanciato anche in Australia e Nuova Zelanda (Palace Films), Regno Unito (con Vertigo Films), Spagna (con Betta Pictures a marzo 27, con un'accoglienza molto positiva da parte di pubblico e critica), Portogallo (il Sorpasso), Svizzera (Xenix Film), Francia (Bellissima Films), Norvegia (As Fidalgo Film Distr.), Taiwan (Join Entertainment), Repubblica Ceca e Slovacchia (Film Europe), Serbia (Mcf Magacom), Croazia, Slovenia (Fivia) e Albania, Estonia (Estinfilm) e Turchia. 

Anche I nostri ragazzi [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivano De Matteo
scheda film
]
(The Dinner), il film drammatico diretto da Ivano De Matteo basato sul best-seller internazionale di Herman Koch sulla disintegrazione morale di una famiglia borghese, ha trovato ottima accoglienza presso i buyers internazionali. Presentato anch'esso alla Mostra di Venezia, il film prodotto da Rodeo Drive è stato venduto a Film Movement per gli Stati Uniti e Canada, e poi in Australia e Nuova Zelanda, Francia (Bellissima Films) e Benelux (Arti Film), Grecia (Rosebud.21), Turchia (Filmarti Ltd.), Taiwan (Swallow Wings Films) e Korea. 

Le aspettative di RAI Com per la prima grande tappa del circuito del mercato cinematografico si sono concretizzate allo European Film Market di Berlino lo scorso febbraio. Tra i film più venduti all'estero c’è Torneranno i prati [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ermanno Olmi
scheda film
]
di Ermanno Olmi, una riflessione sulla futilità della guerra in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale. Child Film lo ha acquisito per il Giappone e il film sarà distribuito anche in Australia, Nuova Zelanda e Turchia.  


A Berlino molta attenzione anche per Latin Lover [+leggi anche:
trailer
making of
intervista: Cristina Comencini
scheda film
]
di Cristina Comencini, acquisito da Wanda per la Spagna e da Denk per la Turchia. Latin Lover sarà distribuito anche in Serbia, Croazia, Slovenia e Albania, Taiwan (Swallow Wings Films) Australia e Nuova Zelanda (Palace Films).


Ora RAI Com si prepara a presentare un ricco listino di nuovi titoli al mercato di Cannes. Uno dei più attesi è Gatta Cenerentola (Cinderella the Cat), il nuovo film d'animazione di Alessandro Rak attualmente in produzione. Il debutto del giovane regista, L'arte della felicità [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alessandro Rak
scheda film
]
(The Art of Happiness) ha vinto l'EFA come miglior film d'animazione del 2014. Gatta Cenerentola ha rimesso assieme la stessa produzione e team creativo. 

“Da quando, l’anno scorso, abbiamo rilanciato le attività commerciali della Rai sotto il nome di RAI Com, siamo riusciti a dare alla nostre produzioni italiane il riconoscimento internazionale che meritano,” ha dichiarato Mattia Oddone, responsabile delle vendite internazionali della RAI Com. “La consapevolezza della qualità e della viabilità commerciale internazionale delle produzioni italiane è in aumento, sia per quanto riguarda i film sia per i contenuti televisivi. Ci ha fatto piacere vedere talenti consolidati e nostrani come Francesco Munzi conquistare il mercato internazionale. Al Marché, continueremo a mettere l’accento sul genere di animazione, campo in cui l’Italia ha talento da vendere in tutto il mondo, vedi Gatta Cenerentola. Nel complesso, siamo fiduciosi che, nonostante le variabili condizioni di mercato, il Marché du Film di Cannes di quest’anno sarà un altro passo avanti per la nostra strategia internazionale.”

Nel listino della francese Films Distribution c'è una delle punte di diamante italiane: l'atteso nuovo film di Nanni Moretti, Mia Madre [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nanni Moretti
scheda film
]
, che arriva a 4 anni da Habemus Papam [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nanni Moretti
intervista: Nanni Moretti
scheda film
]
. La storia di una regista di successo, interpretata da Margherita Buy, la cui vita privata è una catastrofe, proprio mentre sta girando un film con un importante attore americano come protagonista (John Turturro). Moretti interpreta il fratello della protagonista. La società parigina ha già concluso diversi accordi. Mia Madre uscirà in Austria (Thimfilm), Belgio (Cineart), Brasile (California Filmes), Svizzera (Frenetic Films), Francia (Le Pacte), Regno Unito (Artificial Eye), Israele (Lev Cinemas), Giappone (Kino Films), Olanda (Cineart), Portogallo (Leopardo Filmes) Svezia, (Folkets Bio).

Films Distribution aveva ottenuto un enorme successo di vendite in tutto il mondo l'anno scorso con Salvo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fabio Grassadonia e Antoni…
festival scope
scheda film
]
, opera prima dei siciliani Antonio Piazza e Fabio Grassadonia, vincitori della Semaine de la Critique a Cannes 2013. Oggi nel suo listino c'è anche Il nome del figlio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Francesca Achibugi, versione italiana  de Le prenom [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alexandre de La Patellière.  E Alaska di Claudio Cupellini, attualmente in postproduzione, co-prodotto con la società francese 2.4.7. Films di Xavier Rigaul e Marc-Antoine Robert. Nel cast Elio Germano, Astrid Bergès-Frisbey e Alba Rohrwacher. Alaska racconta di due giovani, Fausto e Nadine, che s’incontrano per la prima volta nei saloni di un grande albergo di Parigi, scoprendosi fragili, soli e ossessionati da un’idea di felicità che sembra irraggiungibile. 

Nel listino di Pathé c'è l'altro gioiello di famiglia italiano, La Giovinezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
di Paolo Sorrentino, secondo film in lingua inglese dopo This Must Be the Place [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
(venduto da Pathé, così come La grande bellezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
festival scope
scheda film
]
). Oltre al talento del regista, un appeal sicuro è dato dal cast: Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel, Paul Dano, Jane Fonda, Madalina Ghenea. Il nuovo film del premio Oscar è ambientato in un elegante albergo ai piedi delle Alpi, dove Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Allo stato attuale Pathé ha già collocato il film in una dozzina di territori europei e asiatici. La Giovinezza uscirà in Svizzera (Praesens Film), Germania (Wild Bunch Germany), Estonia (A-One Films), Spagna (Vertigo Films), Francia (Pathe Distribution), Regno Unito (Studiocanal), Hong Kong (Edko Films Ltd), Korea del Sud (Green Narae Media), Lituania e Lettonia (A-One Films), Benelux (Wild Bunch), Polonia (Gutek Film), Romania (Independenta Film), Russia e Ucraina (A-One Films).

Pathé punta anche su un altro nuovo film prodotto da Indigo, l'opera prima di Piero Messina L'attesa, attualmente in postproduzione.  Nel cast Juliette Binoche, Lou De Laâge, Giorgio Colangeli, Antonio Folletto. Nel listino di Pathé anche Allacciate le cinture [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Ferzan Ozpetek
scheda film
]
di Ferzan Ozpetek e Il ragazzo invisibile [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gabriele Salvatores
scheda film
]
del premio Oscar Gabriele Salvatores

La tedesca The Match Factory sta già ottenendo buoni risultati con Vergine giurata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Laura Bispuri
scheda film
]
di Laura Bispuri, in concorso all'ultima Berlinale. Il film con Alba Rohrwacher arriverà in Belgio e Olanda con Abc - Cinemien Distribution, in Francia con Pretty Pictures, in Grecia con Ama Films, in Portogallo con Midas Filmes e in Serbia con Mcf Megacom Film. Con Le meraviglie [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alice Rohrwacher
intervista: Tiziana Soudani
scheda film
]
di Alice Rohrwacher, Grand Prix a Cannes 2014, The Match Factory  aveva raggiunto nei mesi scorsi almeno 25 territori, compresi Hong Kong (Edko Films), Giappone (Twin Co.)Taiwan (Maison Motion), Canada (Filmswelike) e Argentina (RJ Publicidade).

Enorme successo anche per Les Opportunistes di Paolo Virzì, uno dei film più interessanti della scorsa stagione, scelto per rappresentare l'Italia alle nomination per gli Oscar. Tratto dal romanzo omonimo di Stephen Amidon, vede nel cast Valeria Bruni-Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio e Valeria GolinoLes Opportunistes è venduto internazionalmente da Bac Films e ha stabilito un vero record, oltre 40 Paesi.  "E' la prova che in questo momento le nostre storie funzionano" riflette Virzì. "Anche quelle che in Italia faticano a uscire: vedi Salvo, conosciuto in tutto il mondo e molto meno in Italia".

 

in questo country focus

Newsletter

courgette oscar shortlist

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250