Son of Sofia (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

LA PELLE DELL'ORSO

di Marco Segato

sinossi

Anni ’50. Domenico è un ragazzino che vive in un piccolo paese nel cuore delle Dolomiti. Il padre, Pietro, ha cinquant’anni ma sembra più vecchio, consumato com’è dalla solitudine e dal vino; per vivere lavora nella cava alle dipendenze di Toni Crepaz, un impresario senza scrupoli. Il rapporto tra padre e figlio è aspro e difficile, i lunghi silenzi li hanno trasformati in due estranei. Da qualche tempo la tranquillità del posto è messa a dura prova dalla presenza nella valle di un orso feroce che uccide e incute un terrore superstizioso: “el diàol”, il diavolo, lo chiamano i vecchi. Una sera all’osteria in uno scatto d’orgoglio, Pietro sfida Crepaz e dichiara che sarà lui ad ammazzare l’orso in cambio di denaro. Il giorno seguente, all’alba, Pietro s’incammina; Domenico decide di seguirlo. Padre e figlio si immergono nei boschi, sempre più a fondo, fino ad esserne inevitabilmente trasformati. A poco a poco si riavvicinano e il muro che li separava si sgretola nell’immensità della natura.

titolo internazionale: On the Trail of My Father
titolo originale: La pelle dell'orso
paese: Italia
rivenditore estero: EastWest Filmdistribution GmbH
anno: 2016
genere: fiction
regia: Marco Segato
durata: 92'
sceneggiatura: Marco Segato, Enzo Monteleone, Marco Paolini
cast: Marco Paolini, Leonardo Mason, Lucia Mascino, Maria Paiato, Paolo Pierobon, Mirko Artuso
fotografia: Daria D'Antonio
montaggio: Paolo Cottignola, Esmeralda Calabria
scenografia: Leonardo Scarpa
costumi: Silvia Nebiolo
musica: Andrea Felli
produttore: Francesco Bonsembiante
produzione: Jolefilm, RAI Cinema
supporto: Regione Veneto, De Rigo Vision, Credito Valtellinese, Tasci, Destro Flavio, Orsoni Davide, Guido Maria Brera

photogallery

premi/partecipazioni principali

Montréal World Film Festival 2016 
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

Newsletter

Cannes NEXT
Swiss Films Cannes