The Nothing Factory (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Square (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

BELZEC

di Guillaume Moscovitz

sinossi

Pur non essendo tra i più famosi, il lager di Belzec, in Polonia, costituì un impressionante teatro di sterminio nazista. Si calcola che nel 1942, da marzo a dicembre, vennero eliminati circa 600.000 ebrei, soprattutto provenienti da Cracovia e Ľvov, ma anche, in misura assai minore, dalla Germania, dall’Austria e dall’allora Cecoslovacchia. I deportati venivano solitamente eliminati in poche ore dal loro arrivo al campo e sbrigativamente occultati. Nei primi mesi del ’43 il campo venne smantellato, i cadaveri riesumati e cremati, per far sparire ogni traccia: l’area venne spianata e si piantarono degli alberi. Tuttavia i russi scoprirono l’orrenda realtà. Da Belzec tornò vivo soltanto Rudolf Reder, che scrisse un memoriale sulla sua terribile esperienza.

titolo originale: Belzec
paese: Francia
rivenditore estero: Playtime
anno: 2005
genere: documentario
regia: Guillaume Moscovitz
durata: 100'
data di uscita: FR 23/11/05
sceneggiatura: Guillaume Moscovitz
fotografia: Guillaume Schiffman, Stéphane Massis, Guillaume Genini, Carlo Varini, Malick Brahimi
montaggio: Lise Beaulieu, Marie Liotard, Claire Le Villain
costumi: Gil Lesage
musica: Marine Bercot, Laurent Marimbert
produttore: Jean Bigot
produzione: VLR Productions, France 3 Cinéma
distributori: Ad Vitam

premi/partecipazioni principali

Venezia 2005 Settimana internazionale della critica (Evento speciale)
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

San Sebastian Report

Newsletter

Jihlava
Focal Production Value