Scegli la lingua en | es | fr | it

Intervista: Markus Selin • Produttore

email print share on facebook share on twitter share on google+

"Una buona sceneggiatura è una buona sceneggiatura"

di 

- Il produttore Markus Selin guida Solar Films, compagnia che ha al suo attivo alcuni dei maggiori box-office finlandesi, ma anche alcuni dei film e delle produzioni tv più acclamati dalla critica

Intervista: Markus Selin • Produttore

Il nuovo Frozen City [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Aku Louhimies
intervista: Markus Selin
scheda film
]
, di Aku Louhimies, nasce dalla nota serie televisiva Fragments.

Cineuropa: Qual è la filosofia di Solar Films?
Markus Selin: Solar Films Inc. Oy è una compagnia unica nel suo genere in Scandinavia. Abbiamo ormai 11 anni, e continuiamo a fare film e in generale intrattenimento. Solar Films ha avuto molto successo in entrambi i mercati; negli ultimi 5 anni, ad esempio, abbiamo prodotto i film domestici numero uno in Finlandia. Crediamo nel talento, nel talento e nel talento. Dagli operatori fino ai registi e agli attori, vogliamo impegnarci nel nostro lavoro e creare arte con gente che abbia voglia di impegnarsi con noi. Vogliamo anche creare un ambiente familiare in tutti gli ambiti del lavoro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il cinema scandinavo e finlandese sono spesso raggruppati insieme, crede ci sia qualcosa in più della vicinanza geografica?
I film finlandesi stanno diventando simili agli altri film scandinavi, anche se il budget medio di produzione è di circa 1.5 milioni di euro. La differenza è quindi dovuta ampiamente al budget. Frozen City, comunque, ha alla base uno studio sociale più profondo di quello degli attuali film scandinavi.

Le pellicole finlandesi che hanno successo internazionale sono spesso drammi piuttosto forti, come Frozen City, mentre il pubblico locale sembra preferire opere commerciali più leggere, come quelle di Aleksi Mäkelä. C’è una differenza nel modo in cui vi avvicinate alla produzione di questi due generi diversi?
Facciamo film e produzioni tv di diversi tipi. Due recenti hit di Aleksi Mäkelä, Bad Boys [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Matti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
hanno ottenuto insieme 1.1 milioni di spettatori nella sola Finlandia [paese di 5.3 milioni di abitanti]. Non vedo differenze fra i generi: una buona sceneggiatura è una buona sceneggiatura, che sia una commedia locale o uno studio sociale universale.

Quali sono le caratteristiche di un progetto tipico di Solar Films?
Quattro anni per lo sviluppo, poi un rapido avanzamento e la produzione. Dalla pre-produzione alle sale: massimo un anno. Il nuovi film "Lordi", basato su personaggi del Concorso musicale Eurovision, i vincitori Lordi, sarà così, ma senza i quattro anni di sviluppo. Abbiamo iniziato a pensare il progetto a maggio, dopo la vittoria della canzone al concorso Eurovision, e ora stiamo andando in produzione, agli inizi di dicembre, per l’anteprima a maggio. Frozen City non è una tipica produzione Solar Films, perché è tratta da una serie tv. Fragments (Irtiottoja) è stato lo show televisivo più premiato di sempre in Finlandia, e Frozen City segue la storia di uno dei protagonisti della serie.

Frozen City è stato presentato in anteprima al Karlovy Vary Film Festival, e ha ricevuto numerosi premi fra i quali lo Europa Cinemas label. Quanto contano nella vendita dei vostri film all’estero?
Il successo ai festival è una buona spinta per far distribuire i film nei paesi stranieri, e lo Europa Cinemas label sarà probabilmente di aiuto nella vendita, anche se fino ad ora non ha dato effetti né ha creato un interesse maggiore nei confronti del film.

Come trovate mercato per un film realizzato per il cinema, ma con una base come questa?
Naturalmente l’industry qui [in Finlandia, ha dei dubbi] sulla riuscita del film, ma noi crediamo che abbia una buona storia, che sia un grande film con un marketing emozionante e di effetto. Frozen City sarà il vincitore!

photogallery

titolo internazionale: Frozen City
titolo originale: Valkoinen Kaupunki
paese: Finlandia
anno: 2006
regia: Aku Louhimies
sceneggiatura: Aku Louhimies, Paavo Westerberg, Mikko Kouki
cast: Janne Virtanen, Susanna Anteroinen, Aada Hämes, Santtu Nuutinen, Viivi Hämes

premi/partecipazioni principali

cinando

Follow us on

facebook twitter rss

ArteKino

Newsletter

Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01