On Body and Soul (2017)
Blue My Mind (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ATTORI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Addio a Massimo Girotti

di 

- Nella sua lunga carriera aveva lavorato con i più grandi registi del cinema italiano: Rossellini, Visconti, Bertolucci, De Sica, Pasolini... L’ultimo film: La finestra di fronte

Addio a Massimo Girotti

Si terranno domani a Roma i funerali dell'attore Massimo Girotti, morto all'età di 84 anni per una crisi cardiaca, mentre per tutta la giornata di oggi sarà allestita in Campidoglio la camera ardente.
Interprete preferito dai più grandi registi italiani, da Rossellini a Visconti, da De Sica a Pasolini e Bertolucci, vero e proprio sex symbol negli anni Quaranta, l’attore aveva lavorato sino fino all'ultimo: nei giorni scorsi aveva finito le riprese del nuovo film di Ferzan Ozpetek, La finestra di fronte, nel quale interpreta un anziano smemorato, sugli schermi a febbraio (vedi making of).
La lunga carriera artistica di Girotti inizia nel 1939 con una piccola parte in Dora Nelson di Mario Soldati, ma il film che lo lancia come interprete e come 'bello' di quegli anni è La corona di ferro (1941) di Alessandro Blasetti. Con Ossessione (1943) di Visconti, film considerato il primo titolo neorealista, l'attore consolida il suo successo in ruoli drammatici. Tra i tanti registi che lo vorranno sul set: Antonioni, De Santis, Germi, Lizzani, Lattuada, Losey, Matarazzo, Freda, Kalatozov. Tra le sue più interpretazioni ci sono Ultimo tango a Parigi di Bernardo Bertolucci, L'Agnese va a morire di Giuliano Montaldo, Interno berlinese di Liliana Cavani e Il mostro di Roberto Benigni.
Girotti ha lavorato anche per il teatro, diretto da Visconti, Squarzina e Pandolfi, e partecipato a numerosi sceneggiati televisivi. Ha vinto inoltore due i Nastri d'argento, nel 1949 per In nome della legge di Pietro Germi e nel 1981 per Passione d'amore di Ettore Scola.

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss