The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

TELEVISIONE Norvegia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La serie tv Lilyhammer sbarca in contemporanea in USA, Canada e America Latina

di 

La serie tv Lilyhammer sbarca in contemporanea in USA, Canada e America Latina

La prima stagione di Lilyhammer, show televisivo norvegese con l’attore e musicista italo-americano Steve Van Zandt (Little Steven), sarà lanciata negli USA, in Canada e in America Latina in simultanea con la sua prima locale attraverso il servizio di streaming e cable network US Netflix.

Scritta dai norvegesi Anne Bjørnstad e Eilif Skodvin e diretta, tra gli altri, da Simen Alsvik e Geir Henning Hopland, la miniserie di 8 puntate da 46 minuti segue un gangster newyorkese, Frank The Fixer Tagliano, al quale l’FBI chiede — all’interno di un programma di protezione dei testimoni — di trasferirsi in una tranquilla cittadina norvegese che aveva ospitato le Olimpiadi Invernali del 1994.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il passaggio da mafioso temuto e rispettato a New York a immigrato disoccupato a Oppland non è facile per Van Zandt, noto per la sua perfomance nella serie tv Sopranos e come chitarrista della E Street Band di Bruce Springsteen. Per muovere i suoi passi nella società provinciale, dovrà fare affidamento ai suoi vecchi metodi, privi di ogni scrupolo.

Prodotto da Agnete Thuland e Trond Berg-Nilssen per la norvegese Rubicon TV — parte del gruppo Metronome Film & Television — lo show vede la partecipazione dei norvegesi Trond Fausa Aurvåg, Marian Saastad Ottesen, Sven Nordin, Kyrre Hellum e Anne Krigsvoll, e sarà trasmesso dal committente, il canale televisivo norvegese NRK, all’inizio del 2012.

Il canale privato norvegese TV2 Norge ha invece ceduto i diritti per il remake americano di Dag a Fox TV Studios (20th Century Fox), e sarà la prima serie locale a toccare il mercato statunitense.

La versione USA sarà scritta da Stephen Godchaux (Dead Like Me, Spin City, Wild Card), e prodotta da Cary Brokaw (The Player, Closer).

Diretta da Øystein Karlsen, scritta da Karlsen con Kristopher Schau e interpretata da Atle Antonsen, la seconda stagione della serie norvegese partirà nel paese alla fine del mese (novembre).

I 10 episodi da 23 minuti raccontano la vita quotidiana di un terapista di coppia che pensa che tutti dovrebbero vivere da soli, e sono prodotti da Pål Bugge Haagenrud, Anders Tangen e Karlsen per Kamerakameratene.

(Tradotto dall'inglese)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss