Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINALE 2012 Mercato/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Pathé porta alla Berlinale Zarafa e Marsupilami

di 

Pathé porta alla Berlinale Zarafa e Marsupilami

Pre-acquistato solo per Belgio, Svizzera e Medio Oriente, il film d’animazione Zarafa [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Rémi Besanzon e Jean-Christophe Lie (leggi l’articolo), che sarà presentato nella sezione Generation del 62mo Festival di Berlino (dal 9 al 19 febbraio 2012) sarà la punta di diamante di Pathé International all’European Film Market.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La squadra di Muriel Sauzay, che festeggerà anche l'Orso alla carriera a Meryl Streep (la società francese ha venduto The Iron Lady [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
in oltre 50 territori) avrà altre carte da giocarsi. Nel programma delle proiezioni di mercato berlinesi figura infatti Sur la piste du Marsupilami [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Houba! On the Trail of the Marsupilami) di Alain Chabat, tratto dal fumetto di André Franquin, un film interpretato da Jamel Debbouze, Alain Chabat, Fred Testot, Géraldine Nakache e Lambert Wilson (esce in Francia il 4 aprile).

Pathé International presenterà inoltre Le prénom (What’s in a Name?) del duo Alexandre de la Patellière - Matthieu Delaporte. Interpretato da Patrick Bruel, Valérie Benguigui, Charles Berling, Guillaume de Tonquédec e Judith El Zein, questa produzione Chapter 2 racconta una cena tra amici scossa dall'annuncio del nome che un futuro padre e sua moglie hanno scelto per il bimbo in arrivo (esce in Francia il 25 aprile).

Saranno inoltre proiettati Les Papas du dimanche [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Sunday Dads) di Louis Becker (articolo), Nos plus belles vacances di Philippe Lellouche (con Gérard Darmon e Julie Gayet), Sea, (No) Sex and Sun di Christophe Turpin (con Fred Testot, Antoine Duléry e Julie Ferrier).

Infine, tra i film in post-produzione figurano Un bonheur n’arrive jamais seul [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di James Huth con Sophie Marceau e Gad Elmaleh (esce in Francia il 21 giugno), il thriller britannico Last Passenger di Omid Nooshin, L’oncle Charles di Etienne Chatiliez (articolo) e Bowling di Marie-Castille Mention-Schaar (news). E Pathé ha in serbo per le line-up future titoli come Jappeloup di Christian Duguay (con protagonista Guillaume Canet - articolo), David et Madame Hansen di Alexandre Astier con Isabelle Adjani, N. Y del duo Géraldine Nakache - Hervé Mimram (articolo) e il progetto Pourquoi j’ai pas mangé mon père [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jamel Debbouze.

(Tradotto dal francese)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss