Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FORMAZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Da Torino a Cannes: i film targati TFL sulla Croisette

di 

- Con Children al Certain Regard, A Respectable Family alla Quinzaine e 6 progetti all'Atelier de la Cinéfondation, il TorinoFilmLab si conferma fucina di nuovi talenti

Da Torino a Cannes: i film targati TFL sulla Croisette

Con Children selezionato al Certain Regard, A Respectable Family alla Quinzaine des Réalisateurs e 6 progetti all'Atelier de la Cinéfondation, il TorinoFilmLab sarà ben rappresentato al prossimo Festival di Cannes (16-27 maggio) confermandosi una valida fucina di nuovi talenti.

Children, opera seconda della bosniaca Aida Begic (Snow [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Gran Premio della Semaine 2008), è stato sviluppato all’interno di FrameWork 2010 e ha vinto un Production Award di 100mila euro al TFL Meeting Event dello stesso anno. Prodotto dalla bosniaca Film House in co-produzione con Les Films de l'Après-midi (Francia), Kaplan Film (Turchia) e Rohfilm (Germania), è la storia di due orfani di guerra bosniaci.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

A Respectable Family, primo lungometraggio di finzione diretto dal regista iraniano Massoud Bakhshi, è stato invece sviluppato all’interno di due programmi del TFL: Script&Pitch nel 2009 e FrameWork nel 2010, aggiudicandosi l’Audience Award di 30mila euro. Prodotto da JBA Production (Francia) e Firoozei Films (Iran) con il sostegno di CNC (Francia), Visions Sud-est (Svizzera), EED Ezef (Germania) e IDTV Films (Paesi Bassi), il film è una versione moderna della storia di Caino e Abele.

Sei progetti targati TFL sono stati inoltre selezionati per L’Atelier de la Cinéfondation di Cannes: In your name di Marco van Geffen (Paesi Bassi, Script&Pitch 2009), The Dog Show di Ralston Jover (Filippine, Script&Pitch 2012), Touch Me Not di Adina Pintilie (Romania, Script&Pitch 2007, FrameWork 2011, vincitore di un Production Award di 150mila euro), The Last Land [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pablo Lamar (Paraguay, FrameWork 2011), Underground Fragrance [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pengfei
scheda film
]
di Pengfei Song (Cina, FrameWork 2011, Production Award di 140mila euro) e 3,000 Nights [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Mai Masri (Palestina, Interchange 2011).

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss