La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Orpheline (2016)
Félicité (2017)
Paris La Blanche (2016)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FORMAZIONE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Da Torino a Cannes: i film targati TFL sulla Croisette

di 

- Con Children al Certain Regard, A Respectable Family alla Quinzaine e 6 progetti all'Atelier de la Cinéfondation, il TorinoFilmLab si conferma fucina di nuovi talenti

Da Torino a Cannes: i film targati TFL sulla Croisette

Con Children selezionato al Certain Regard, A Respectable Family alla Quinzaine des Réalisateurs e 6 progetti all'Atelier de la Cinéfondation, il TorinoFilmLab sarà ben rappresentato al prossimo Festival di Cannes (16-27 maggio) confermandosi una valida fucina di nuovi talenti.

Children, opera seconda della bosniaca Aida Begic (Snow [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Gran Premio della Semaine 2008), è stato sviluppato all’interno di FrameWork 2010 e ha vinto un Production Award di 100mila euro al TFL Meeting Event dello stesso anno. Prodotto dalla bosniaca Film House in co-produzione con Les Films de l'Après-midi (Francia), Kaplan Film (Turchia) e Rohfilm (Germania), è la storia di due orfani di guerra bosniaci.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

A Respectable Family, primo lungometraggio di finzione diretto dal regista iraniano Massoud Bakhshi, è stato invece sviluppato all’interno di due programmi del TFL: Script&Pitch nel 2009 e FrameWork nel 2010, aggiudicandosi l’Audience Award di 30mila euro. Prodotto da JBA Production (Francia) e Firoozei Films (Iran) con il sostegno di CNC (Francia), Visions Sud-est (Svizzera), EED Ezef (Germania) e IDTV Films (Paesi Bassi), il film è una versione moderna della storia di Caino e Abele.

Sei progetti targati TFL sono stati inoltre selezionati per L’Atelier de la Cinéfondation di Cannes: In your name di Marco van Geffen (Paesi Bassi, Script&Pitch 2009), The Dog Show di Ralston Jover (Filippine, Script&Pitch 2012), Touch Me Not di Adina Pintilie (Romania, Script&Pitch 2007, FrameWork 2011, vincitore di un Production Award di 150mila euro), The Last Land [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Pablo Lamar (Paraguay, FrameWork 2011), Underground Fragrance [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pengfei
scheda film
]
di Pengfei Song (Cina, FrameWork 2011, Production Award di 140mila euro) e 3,000 Nights [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Mai Masri (Palestina, Interchange 2011).

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home