Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENDITE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Anna Marsh prende il posto di Harold Van Lier in StudioCanal

di 

- Cambiamento al vertice delle vendite internazionali del potente gruppo francese

Anna Marsh prende il posto di Harold Van Lier in StudioCanal

Tra le tante e dinamiche società francesi di vendite internazionali, StudioCanal occupa un posto molto particolare per la sua appartenenza a un gruppo (coproduzione, distribuzione, vendite, video e un catalogo enorme di 5000 titoli per i diritti mondiali) attivo in Francia, Regno Unito, Germania, Australia e Nuova Zelanda. Quindi, l'arrivo a capo delle vendite internazionali di Anna Marsh al posto di Harold Van Lier (foto) è un evento che interessa i distributori di tutto il mondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Diplomata all'Università di Otago e all'HEC, Anna Marsh ha cominciato la sua carriera nel 2002 a Télé Images prima di passare a TF1 International nel 2005. E' entrata in StudioCanal nel 2008, dove era responsabile dei territori di lingua inglese, della Scandinavia e dell'America latina.

Proiettato ai vertici delle vendite internazionali di StudioCanal nel settembre 2007 dopo il passaggio di Muriel Sauzay a Pathé International, Harold Van Lier è passato al gruppo americano (già canadese) Entertainment One, di cui assumerà la direzione della divisione internazionale.  

Nella line-up della squadra di vendite internazionali di StudioCanal brillano al momento i progetti Macbeth di Justin Kurzel (con Marion Cotillard e Michael Fassbender protagonisti – inizio riprese a gennaio) e Our Kind of Traitor (tratto da John le Carré, con Ewan McGregor, Ralph Fiennes e Mads Mikkelsen nel cast provvisorio). In produzione si distinguono i film d'animazione Shauwn The Sheep del duo Richard Starzak - Mark Burton e The House of Magic di Ben Stassen e Jérémie Degruson, il thriller d'azione The Gunman [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Pierre Morel (con Sean Penn, Javier Bardem e Jasmine Trinca) e Paddington di Paul King.

In post-produzione figurano El niño dello spagnolo Daniel Monzón (con Luis Tosar), Mindscape di Jorge Dorado (con Mark Strong), Non-Stop di Jaume Collet-Serra (con Liam Neeson e Julianne Moore), The Two Faces of January di Hossein Amini (con Viggo Mortensen, Kirsten Dunst e Oscar Isaac), Serena della danese Susanne Bier (con Jennifer Lawrence e Bradley Cooper), la produzione svedeseThe Hundred Year-Old Man Who Climbed Out Of The Window and Disappeared di Félix Herngren e ancora Casse-tête chinois (titolo internazionale: Chinese Puzzle) di Cédric Klapisch (terzo capitolo della saga cominciata con L'appartamento spagnolo – esce in Francia il 4 dicembre).

(Tradotto dal francese)

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss