Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Le regioni investono nel cinema

di 

Nuove iniziative delle regioni francesi in favore del cinema e degli audiovisivi con l’organizzazione di numerosi dispositivi in Provence-Alpes-Côte d’Azur (PACA), Ile-de-France e Poitou-Charentes.
Il 7 aprile la regione PACA ha annunciato la creazione di un fondo di sostegno di 1,5 milioni di euro, accessibile ai produttori di cinema e degli audiovisivi d’oltralpe, ma anche ai loro colleghi europei nell’ambito di una coproduzione maggioritaria francese. Simile al modello dell’Anticipo sull’Incasso per la produzione di lungometraggi, questo sostegno finanziario si concretizzerà anche sotto forma di borsa di studio per la scrittura, la ricerca e lo sviluppo.

Al secondo posto in Francia per numero di set cinematografici (150 nel 2002, dei quali un centinaio a Marsiglia), la regione PACA mette cosi fine ad una situazione paradossale poiché fino ad oggi ha occupato solo il 14mo posto su 19 regioni nell’ambito dei sostegni al cinema e agli audiovisivi. Un’assenza di fondi denunciata agli inizi di ottobre 2002 dal regista Robert Guédiguian, presidente dell’associazione di autori marsigliesi di La Friche de la Belle de Mai che accoglie attualmente gli “Studi di Marsiglia” attualmente in costruzione.

Da parte sua la regione Ile-de-France che assegnerà 10 milioni di euro di aiuti al cinema nel 2003, ha creato il 3 aprile scorso una commissione “Riprese e Immagini”. L’obiettivo: facilitare l’accoglienza dei set di riprese nella regione trovando dei luoghi per i professionisti francesi e stranieri e promuovere le industrie tecniche di cui il 90 per cento è concentrato nell’Ile-de-France, per un giro d’affari totale annuale di 1 miliardo di euro.

Per concludere, la regione Poitou-Charente si è lanciata nell’avventura della prima Sofica (società di finanziamenti dell’industria cinematografica e degli audiovisivi) regionale. Indipendente da banche e gruppi di audiovisivi, Charentes Image è stata autorizzata ad investire 7 milioni di euro per il 2003 in film d’animazione, lungometraggi e fiction tv realizzati nella regione.

(Tradotto dal francese)

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss