Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Voyage en Chine per Yolande Moreau

di 

- L'attrice belga protagonista del primo lungometraggio di Zoltan Mayer, una produzione Haut et Court le cui riprese sono in corso da due settimane nel Sichuan

Voyage en Chine per Yolande Moreau
Yolande Moreau

Sono in corso dal 10 marzo a Langzhong, nel Sichuan, le riprese del primo lungometraggio di Zoltan Mayer, Voyage en Chine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Artista di origine francese da parte di madre e ungherese da parte di padre, il regista è noto soprattutto per le sue fotografie che sono state oggetto di numerose mostre internazionali, ma ha anche lavorato per il teatro e si è fatto apprezzare nel 1996 per il suo mediometraggio Hélium (selezionato alla Quinzaine des réalisateurs cannense). Nei panni della protagonista di Voyage en Chine brillano la belga Yolande Moreau (César 2005 e 2009 della miglior attrice per Quand la mer monte e Séraphine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominata al César 2013 del miglior ruolo non protagonista per Camille redouble [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Qu Jingjing.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista, la sceneggiatura è incentrata su Liliane, pacifica infermiera di provincia sulla cinquantina che deve affrontare la morte improvvisa di suo figlio in Cina e decide di partire per rimpatriarne la salma. Questo viaggio di dolore si trasformerà presto in un viaggio iniziatico e sarà l'occasione per lei per scoprire la vita di suo figlio che non vedeva più da anni e di ricostruire se stessa grazie alla scoperta di una nuova cultura.   

Prodotto da Carole Scotta, Simon Arnal e Julie Billyper Haut et Court (che si occuperà della distribuzione nelle sale francesi), Voyage en Chine è coprodotto da France 3 Cinéma, è stato pre-acquistato da Canal+ e Orange Cinéma Séries, con il sostegno delle Sofica Indéfilms et La Banque Postale. Le vendite internazionali sono guidate da Indie Sales. Le riprese che si svolgeranno durante tre settimane in China (nel Sichuan e a Shanghai) e una nella regione parigina, termineranno il 12 aprile. La produzione esecutiva è affidata a Natasha Devilliers per China Blue

Haut et Court ha di recente coprodotto e distribuirà in Francia L'institutrice dell'israeliano Nadav Lapid (in post-produzione) e The Lobster [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Yorgos Lanthimos
scheda film
]
del greco Yorgos Lanthimos (in produzione). E tra i titoli in sviluppo si distingue La fille de Brest di Emmanuel Bercot, ispirato a un grande scandalo dell'industria francese con una sceneggiatura alla Erin Brockovich.

Sul fronte puramente distributivo, Haut et Court ha in serbo diversi film in post-produzione firmati da giovani registi francesi molto promettenti: Les combattants di Thomas Cailley (leggi l'articolo), Tristesse Club di Vincent Mariette (articolo), L'Oranais di Lyes Salem (news) e Bébé Tigre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cyprien Vial (articolo). Senza dimenticare due film d'animazione in produzione (Yellowbird... Ready for take off [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Dominique Monféry - Christian de Vita e Le Chant de la mer dell'irlandese Tomm Moore), oltre a Retour à Ithaque di Laurent Cantet (news), attualmente in montaggio.

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss