Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un cinema francese in forma e in piena attività

di 

- Fischiano le pallottole in La voie de l'ennemi e De guerre lasse. Escono anche L'armée du salut e Libre et assoupi

Un cinema francese in forma e in piena attività
De guerre lasse di Olivier Panchot

Con 75,67 milioni di entrate dal 1° gennaio al 30 aprile 2014, per un totale in crescita del 17% rispetto allo stesso periodo del 2013, la frequentazione delle sale cinematografiche in Francia resta in attivo, secondo le stime comunicate dal CNC. Un "trend" positivo  consolidato giacché si tratta del quinto mese consecutivo di crescita delle entrate comparate a quelle dell'anno precedente (+19,4% a dicembre 2013, +21,1% a gennaio 2014, +21,3% a febbraio, +12% a marzo e +15,4% ad aprile). Una ripresa netta che deve molto ai film francesi la cui quota di mercato è stimata al 46,6% nei quattro primi mesi del 2014 contro il 42,5% delle produzioni americane e il 10,8% dei lungometraggi di altre nazionalità. E il box-office attuale riflette perfettamente questo andamento con il successo fenomenale della commedia Qu'est-ce qu'on a fait au Bon Dieu? [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe de Chauveron che raggiunge 4,82 milioni di entrate in 19 giorni (UGC Distribution) con un salto del +11% nella terza settimana. Si segnalano inoltre i buoni risultati di un'altra commedia nazionale: Babysitting [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del duo Philippe Lacheau - Nicolas Benamou (distribuzione UPI France -1,3 milioni di spettatori in circa tre settimane).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il cinema francese continua a irrigare gli schermi oggi con due film cha danno fuoco alle polveri: il thriller in lingua inglese La voie de l'ennemi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Rachid Bouchareb, scoperto in competizione a Berlino con protagonista Forest Whitaker (leggi la recensione - distribuzione Pathé Films) e il dramma poliziesco De guerre lasse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(titolo internazionale: Marseille) di Olivier Panchot (articolo - distribuzione SND).

Escono inoltre due opere prime francesi: il delicato L'armée du salut [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Abdellah Taïa, presentato alla Settimana della Critica a Venezia e selezionato a Toronto e Rotterdam (Rezo in 16 copie), e il simpatico Libre et assoupi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Benjamin Guedj (news - Gaumont in 209 copie).

Si segnalano inoltre D'une vie à l'autre (Two Lives) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del tedesco Georg Maas, candidato del suo paese all'Oscar del miglior film straniero (Sophie Dulac Distribution in 80 copie) e la coproduzione franco-belga Au nom du fils [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
di Vincent Lannoo, Méliès d'Or 2013 (premio riservato al miglior film europeo nel genere fantastico o fantascientifico), lanciato da Eurozoom in 25 copie. Infine UGC distribuisce la coproduzione sino-francese Le Promeneur d’oiseau [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Muyl, girato interamente in Cina con attori locali e che sarà lanciato il 15 maggio nelle sale di questo paese in 3800 copie.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250