Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2014 Mercato/Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Thomsen e la nazionale di calcio danese in vendita a Cannes

di 

- CANNES 2014: Ulrich Thomsen, attore in Banshee e presto regista del suo debutto, allena la Danimarca in The Summer of ‘92

Thomsen e la nazionale di calcio danese in vendita a Cannes
Ulrich Thomsen (© Michel Sanville)

Attualmente impegnato nelle riprese della terza stagione di Banshee negli USA e prossimo all’esordio dietro la macchina da presa con In Embryo, l’attore danese Ulrich Thomsen, star di 80 film, sarà pronto in autunno per The Summer of ’92 [+leggi anche:
trailer
intervista: Esben Smed
scheda film
]
del danese Kasper Barfoed. La britannica HanWay Films inizierà le pre-vendite a Cannes.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto dalla candidata all’Oscar Meta Louise Foldager (A Royal Affair [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nikolaj Arcel
scheda film
]
/2012) di Meta Film e Kris Thykier di PeaPie Films da uno script di Anders Frithiof August, The Summer of ’92 segue la storia dell’allenatore di calcio Richard Møller Nielsen, che allenò la nazionale danese vincitrice del Campionato Europeo.

“Ricardo era un allenatore molto dotato con una personalità unica. Non era bravo a comunicare - con i giocatori, i media e la società - veniva spesso male interpretato e aveva molti detrattori. Combatteva contro tutto: spesso, più che altro, contro se stesso”, ha spiegato Thomsen.

The Summer of ’92 è per me un progetto fantastico: da ragazzo andavo allo stadio con mio padre, andammo anche a Goteborg a vedereni ragazzi di Ricardo vincere la finale contro la Germania. Una partita folle in un’estate folle, che unì i danesi in un sogno comune”, ha aggiunto Barfoed.

Thomsen – che nella sua carriera internazionale è stato il cattivo de Il mondo non basta di James Bond (1999), ha recitato in Le crociate - Kingdom of Heaven del britannico Ridley Scott (2005) e, di recente, in Mortdecai dello statunitense David Koepp, con Johnny Depp e Gwyneth Paltrow – ha da poco completato A Second Chance della danese Susanne Bier.

Nel frattempo, Thomsen sta finanziando il suo debutto alla regia, In Embryo, da lui stesso scritto, su uno spacciatore che si innamora di una ragazza. Per conquistarla le procura cocaina ed eroina e diventa lui stesso tossicodipendente: la realtà e la fantasia iniziano a mischiarsi. Thomsen, l’inglese Ross McCall e la canadese Kristen Hager sono i protagonisti.

(Tradotto dall'inglese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss