Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

White Shadow conquista il T-Mobile New Horizons IFF 2014

di 

- La co-produzione tra Germania, Italy e Tanzania ha impressionato al festival polacco conquistando due riconoscimenti importanti

White Shadow conquista il T-Mobile New Horizons IFF 2014
White Shadow di Noaz Deshe

White Shadow [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Noaz Deshe
festival scope
scheda film
]
di Noaz Deshe (leggi l’intervista), presentato alla Mostra di Venezia 2013, ha di recente trionfato alla 14^ edizione del T-Mobile New Horizons IFF di Wrocław (Breslavia). «Potente. Grezzo. Affascinante. Disturbante. Radicale», questi i valori del film sottolineati dal regista Tomasz Wasilewski, membro della giuria internazionale. Noaz Deshe, presente alla cerimonia, ha ricevuto il premio da 20.000€.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il film è stato premiato due volte - anche il Premio del Pubblico è andato a White Shadow. La giuria FIPRESCI (composta da of Bhaichand Patel, Engin Ertan e Bartosz Żurawiecki) ha assegnato il suo riconoscimento per la quinta volta nella storia del festival di Wrocław - quest’anno a History of Fear [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Benjamin Naishtat, co-produzione tra Argentina, Francia, Germania e Qatar.

"L’uso efficace dell’arte come strumento che svela il meccanismo dell’oppressione sociale" è stato apprezzato in The Reunion [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
della svedese Anna Odell, vincitrice del Concorso Internazionale Films on Art del valore di 10.000€. La polacca Zuzanna Solakiewicz ha ricevuto una menzione speciale per il suo 15 Corners of the World [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Il vincitore del Concorso European Shorts è stato O.T. dell’austriaco Markus Scherer. Il regista del film ha ottenuto anche il London Film Academy Award. Il secondo premio è andato a 23rd August 2008 di Laura Mulvey, Faysal Abdullah e Mark Lewis, e il terzo a Laure Prouvost per Wantee. A Grand Dad Friendship with Kurt Schwitters.

Nel Concorso Polish Short Film, la giuria ha premiato la co-produzione polacco-indiana Where I can't be Found di Arjun Talwar, Blue Room di Tomasz Siwiński e Habitat di Arjun Talwar e Oliver Krüger

Nel New Competition – Magnify – per registi di Wrocław e della Bassa Slesia, il primo premio è andato ai fratelli Bartek e Piotr Bartos per Boy With a Frog.

(Tradotto dal francese)

Film Business Course
WBImages Locarno
Emilia Romagna_site IT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss