Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

STOCCOLMA 2014

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bacall al centro dello Stockholm IFF

di 

- La 25^ edizione dello Stockholm International Film Festival (5-16 novembre) è dedicata alla scomparsa Lauren Bacall

Bacall al centro dello Stockholm IFF
Lauren Bacall (© Cine Text/Allstar)

L’attrice americana Lauren Bacall era impegnata politicamente e dotata di grande apertura mentale – “durante la sua settimana a Stoccolma, lasciò un’impressione indimenticabile nelle persone incontrate”, ha ricordato Git Scheynius, direttore dello Stockholm International Film Festival, che nel 2000 le assegnò il Premio Stockholm alla Carriera.

Alla conferenza stampa a Stoccolma, a Bacall – che aveva ottenuto fama immediata dopo il debutto in Acque del Sud del 1944 – chiesero come si diventa una star: “Se vuoi diventare attore, impara a recitare, e forse poi diventerai una star. Se vuoi diventare un star, è il tuo obiettivo, allora non sarai mai un attore. E forse non sarai mai neanche una star”, replicò Bacall, nota per lo sguardo e la voce profonda.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La 25^ edizione del festival, che si tiene dal 5 al 16 novembre, è dedicata a Bacall, scomparsa il 12 agosto scorso. L’evento, che propone 180 film da 50 paesi, sarà aperto dall’adattamento del regista svedese Mikael Marcimain del romanzo Gentlemen di Klas Östergren, del 1980, dopo la prima mondiale al Toronto International Film Festival (4-14 settembre). 

“Sono onorato di aprire il festival per la seconda volta con un film che racconta una città e un momento in netto contrasto con la società di oggi”, ha spiegato Marcimain, che col debutto Call Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
aveva aperto nel 2012. Gentlemen segue i fratelli Morgan nel corso di 40 anni nell’Europa post-bellica, una società in cambiamento continuo, fra jazz, poesia e spionaggio. 

Oltre al programma di novembre, il festival organizza lo Stockholm Junior Film Festival a primavera per un pubblico dai 6 ai 16 anni, e un evento estivo all’aperto in un parco nel centro di Stoccolma, che prevede quest’anno sei film delle edizioni passate, fra i quali Pulp Fiction di Quentin Tarantino e Il treno per il Darjeeling di Wes Anderson.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss