Les Gardiennes (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
L'insulto (2017)
Makala (2017)
Winter Brothers (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2014 Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il cinema tedesco fa girare la testa a Venezia

di 

- VENEZIA 2014: The Cut, Von Caligari zu Hitler e The Council of Birds rappresentano l’intero spettro del cinema tedesco

Il cinema tedesco fa girare la testa a Venezia
Fatih Akin (sinistra) e Tahar Rahim

Con The Cut [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fatih Akin
intervista: Tahar Rahim
scheda film
]
di Fatih Akin, in concorso, il documentario Von Caligari zu Hitler di Rüdiger Suchsland ed il dramma The Council of Birds [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Timm Kröger, tre film tedeschi celebrano la loro prima mondiale alla 71^ Mostra di Venezia. “Con un debutto, un documentario e un grande film epico rappresentiamo l’intero spettro del cinema tedesco a Venezia”, ha commentato Mariette Rissenbeek, AD di German Films.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il genocidio armeno e come la Turchia l’ha gestito sono temi che Fatih Akin ha avuto in testa per anni: “Volevo fare un film sul demonio e sul male dentro di noi”, ha sottolineato il regista turco-tedesco. “Penso che ogni essere umano abbia il potere di uccidere, e che quello stesso essere umano possa ugualmente tendere una mano per aiutare”, ha dichiarato. “Cosa ci spinge a uccidere e cosa ci fa tendere la mano? Ho cercato di capirlo e analizzarlo, e fissato i miei pensieri sulla celluloide”.

Festival internazionali ed enti cinematografici stanno dando grande attenzione a Rüdiger Suchsland e alla produttrice Martina Haubrich per il documentario Von Caligari zu Hitler. “Ad oggi non è mai stato un realizzato un film che mostri la varietà e la ricchezza del cinema tedesco tra il 1918 e il 1933”, ha detto Suchsland. Ed è ambientato in quel periodo anche l’esordio di Timm Kröger, The Council of Birds, film di diploma alla Filmakademie Baden-Württemberg, realizzato senza fondi né supporto delle TV. “Mi ha sorpreso moltissimo che sia stato invitato a Venezia”, ha commentato Kröger, in lizza per il Leone del Futuro – Premio Luigi De Laurentiis da 100.000$.

Per Christian Petzold si avvia la carriera internazionale del suo nuovo dramma Phoenix [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
, in prima mondiale a Toronto ed europea al decimo Zurich Film Festival. “Presenteremo tre film tedeschi come prime di gala al prossimo Festival Internazionale del Film di Roma”, ha concluso Rissenbeek. “Speriamo che il successo dei film tedeschi ai festival internazionali ci ripaghi anche ai botteghini”.

(Tradotto dall'inglese)

EFA
Bridging_the_dragon_Home
ArteKino
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss