Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Regno Unito

email print share on facebook share on twitter share on google+

Martha Pinson regista di Tomorrow

di 

- Martin Scorsese è il produttore delegato di questo primo lungometraggio del suo supervisore alla sceneggiatura

Martha Pinson regista di Tomorrow
Martha Pinson

Martha Pinson ha iniziato le riprese del suo primo lungometraggio, Tomorrow, a Londra. L'equipe, che lavorerà in tutto 6 settimane, si sposterà nello Wiltshire, e dopo ancora in Spagna. Martin Scorsese è il produttore delegato del film, poiché Pinson ha lavoratore come supervisore alla sceneggiatura in molti suoi film, tra cui Hugo Cabret, The Departed - Il bene e il male e Shutter Island. La produzione è assicurata da Roaring Mouse Productions e Studio 82 (Regno Unito). La sceneggiatura, scritta dagli attori Stuart Brennan e Sebastian Street, tratta il soggetto dei soldati che faticano a integrarsi nella società dopo il loro periodo di servizio.  

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La troupe comprende Stephen Fry (Lo Hobbit - La desolazione di Smaug), Joss Stone (Eragon), Stephanie Leonidas (Luna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Paul Kaye (Blackwood), Sebastian Street (Voodoo Magic), Stuart Brennan (The Reverend) e Sophie Kennedy Clarke (Philomena [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stephen Frears
scheda film
]
).

"Sono onorato di accompagnare Martha nel suo primo film. Grazie al suo genio, al talento degli attori e allo sviluppo della sua equipe, sentiremo parlare di questo film per anni”, ha commentato Scorsese.

Pinson ha dichiarato: "La sceneggiatura di Tomorrow è eccellente. I dialoghi sono ben costruiti e credibili. Il rovesciamento di alcune situazioni e le sorprese sono ben arrangiate e fanno il loro effetto. I personaggi e le scene sono ‘vivi’. Il film esplora la difficoltà di superare il dolore e le ferite per poter arrivare a costruirsi una vita, trovare un lavoro stabile e innamorarsi, una grande sfida quando si ha tra i 25 e i 30 anni, e questo soggetto non è ancora stato pienamente esplorato. Per un veterano ferito o una persona sieropositiva, questo film è monumentale”.

(Tradotto dall'inglese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss