Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ROMA 2014

email print share on facebook share on twitter share on google+

Wired Next Cinema: “Abbattere gli steccati”

di 

- In programma dal 17 al 26 ottobre, al museo MAXXI, la sezione parallela del Festival di Roma dedicata ai nuovi linguaggi dell’audiovisivo

Wired Next Cinema: “Abbattere gli steccati”

Web series, pilot, lungometraggi, ultracorti, videoarte e cinema di sperimentazione: i nuovi linguaggi dell’audiovisivo di ogni genere, durata e formato sono protagonisti a Wired Next Cinema, sezione parallela del 9° Festival Internazionale del Film di Roma in programma dal 17 al 26 ottobre e realizzata in collaborazione con il museo MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo, dove si svolgerà) e la rivista Wired. “Il progetto è andare a trovare il cinema là dove si è cacciato”, ha spiegato il direttore artistico del Festival di Roma Marco Müller, “il nostro obiettivo è abbattere gli steccati, non fare più distinzioni: il cinema è di tutti, a patto di avere la curiosità necessaria”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Erede delle sezioni Extra e Cinemaxxi delle passate edizioni, Wired Next Cinema vuole essere un osservatorio sul modo in cui tecnologie ed evoluzioni dell'estetica, consumo di immagini e forme di espressione si incontrano in un mix di mutazioni, ibridi e influenze. Si andrà così dalla fotografia (il film di Wim Wenders su Salgado, Il sale della terra [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, domenica 19 ottobre) ai workshop sui programmi di grafica degli smartphone (venerdì 17); dalle nuove web series comiche alla commedia italiana (The Pills incontrano Enrico Vanzina, lunedì 20); dal cinema sperimentale sudamericano al nuovo divismo online di Maccio Capatonda (sabato 18); dal rapporto con disegno e pittura di autori come Bellocchio, Scola e Virzì (giovedì 23) all'incontro con il più antico linguaggio del corpo, quello della recitazione, con attori come Giorgio Pasotti e Roberto Herlitzka (sabato 18), Isabella Ferrari e Riccardo Scamarcio (domenica 26). Tra le curiosità, l’edizione rimasterizzata de Il grande Mazinga contro Goldrake di Go Nagai (Giappone, 1979), nell’ambito di un focus sui cartoni animati degli anni ’70 e ‘80. 

Accanto al programma di Wired, il MAXXI accoglierà inoltre una parte degli Eventi Speciali del Festival di Roma: proiezioni (tra cui i nuovi restauri digitali di Boccaccio '70 di De Sica, Fellini, Monicelli e Visconti, giovedì 23, e Ricomincio da tre di Massimo Troisi, sabato 25), incontri (con Asia Argento, sabato 18, e con João Botelho, venerdì 24), dibattiti e tavole rotonde (sul cinema gotico italiano, sabato 25, e sull'opera di Pietro Germi, venerdì 24 ottobre).

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss