Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Regno Unito

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il progetto The Flickering Flame di Ken Loach conquista il Premio ARTE a Power to the Pixel

di 

- Tra gli altri vincitori ci sono ShipAntics, Jade Emperor Versus Fifth Grade e The Infinity Engine

Il progetto The Flickering Flame di Ken Loach conquista il Premio ARTE a Power to the Pixel
Ken Loach sul set

The Flickering Flame, documentario interattivo che esplora cinquant’anni di cinema di Ken Loach, prodotto dalla collaboratrice abituale Rebecca O’Brien, ha vinto il Premio ARTE International di The Pixel Market da 6.000€ all’ottavo Power to the Pixel: The Cross-Media Forum (7-10 ottobre), che si tiene in collaborazione col 58^ BFI London Film Festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Richard Glynn e Eoghan Dalton hanno vinto il Premio Cinekid Pixel Prize per il  Miglior Progetto per Ragazzi con ShipAntics, gioco-puzzle d’avventura a episodi, webserie e serie App TV per ragazzi tra 6 e gli 11 anni su un gruppo di sfigati   della Barnacle Academy. Il Premio beActive Pixel Market per contenuti è andato al produttore Jacob Oliver Krarup, al regista Lasse Lindsteen e allo scrittore e produttore Daren Mailand-Mercado per Jade Emperor Versus Fifth Grade – serie TV animata, giochi per  iPad e libri per ragazzi che raccontano un’avventura di kung-fu su un gruppo di bambini vittime di bullismo che scoprono le trame del preside per conquistare il mondo.

Il Premio IFP Pixel Market è andato a The Infinity Engine, installazione multi-piattaforma, film e sito web interattivo di Lynn Hershman e Lisa Cortés, che include un lungometraggio di fiction e componenti interattive online e da installare che utilizzano la scienza mondiale per porre domande sulle attuali biotecnologie.

Il Premio Power to the Pixel di The Pixel Lab da 3.000€ è stato assegnato a Victoria Mapplebeck per Text Me, documentario e progetto di narrazione multi-piattaforma che esplorano la moltitudine di storie e ricordi nascosti nelle memorie dei nostri telefoni e hard disk.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss