The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Svizzera

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Festival internazionale del film di Ginevra festeggia i suoi vent’anni

di 

- Il festival festeggia i suoi vent’anni di esistenza proponendo al pubblico una programmazione accattivante, al contempo popolare e sperimentale

Il Festival internazionale del film di Ginevra festeggia i suoi vent’anni
La rançon de la gloire di Xavier Beauvois

Dal 6 al 13 novembre la città di Ginevra accoglierà la ventesima edizione del Festival internazionale del film di Ginevra (Festival Tous Ecrans), vera e propria vetrina internazionale per quanto riguarda il cinema ma anche la televisione, il web e il transmedia.  Il Festival Tous Ecrans festeggia questa importante edizione con una programmazione unica di film, serie e opere digitali in prima svizzera. Molte le novità come il premio d’onore Prix Film and Beyond che verrà attribuito a Jean-Hugues Anglade. Un’altra novità riguarda la nascita della nuova sezione Highlight screenings che ragruppa le opere fuori concorso: una serie di film e serie TV emblematici dell’ultima stagione, senza dimenticare la programmazione Nuits Blanches e il Drive-in creato per l’occasione nel cuore di Ginevra.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Per quanto riguarda i film europei in competizione internazionale, il pubblico di Ginevra avrà l’occasione di vedere Serena di Susanne Bier, La rançon de la gloire [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Xavier Beauvois
scheda film
]
, l’ultima fatica di Xavier Beauvois, Incompresa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, l’ultimo film di Asia Argento, presentato al festival di Cannes nella sezione Un certain Regard, e ancora Vincent n’a pas d’écailles [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Thomas Salvador, senza dimenticare Mercuriales [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il primo misterioso lungometraggio del regista francese Virgil Vernier e Stranded in Canton dello svedese Mans Mansson. Per quanto riguarda invece la competizione internazionale delle serie TV, l’Europa sarà messa all’onore grazie a Heartless del danese Ronnie Fridthjof, vera e propria serie TV del momento, Gomorra di Roberto Saviano, che dopo il film di Matteo Garrone ispira con il suo libro una delle serie più controverse della televisione europea. I Paesi Bassi saranno invece rappresentati grazie a Dutch Hope di Frankz Ribbens e Dana Nechushtan, una serie TV accattivante tra Breaking Bad e Weeds.

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss