A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Svizzera/Egitto

email print share on facebook share on twitter share on google+

“Swiss Focus: Telling migration” al 7° Panorama of the European Film del Cairo

di 

- Il Panorama of the European Film del Cairo (19-29 novembre) celebra la Svizzera con uno Swiss Focus dedicato al tema della migrazione

“Swiss Focus: Telling migration” al 7° Panorama of the European Film del Cairo
Una scena del film L'escale del regista Kaveh Bakhtiari

La città del Cairo darà voce al cinema europeo grazie ad una manifestazione che si vuole piattaforma di promozione per film e documentari già pluripremiati, ma anche per produzioni di giovani registi emergenti. La cinematografia svizzera è presente al Panorama of the European Film del Cairo con forza attraverso un Focus speciale che si concentra sul soggetto sensibile della migrazione e dell’identità. L’accento sarà messo su quei documentari che hanno dato voce con coraggio e sensibilità a personaggi troppo spesso ignorati.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mon père, la révolution et moi del regista svizzero-turco Ufuk EmirogluL’escale [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Kaveh Bakhtiari (presentato nel 2013 alla Quinzaine des réalisateurs del Festival di Cannes e premiato in festival prestigiosi quali Le Giornate di Soletta e il Festival del film francofono di Namur), La clé de la chambre à lessive [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
 di Frédéric Florey e Floriane DevigneL’abri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fernand Melgar
scheda film
]
di Fernand Melgar (presentato in competizione internazionale durante l’ultima edizione del Festival internazionale del Film Locarno e recentemente premiato al Festival del Cinema europeo di Siviglia) e ancora Neuland [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della giovane regista Anna Thommen (premio del pubblico alle Giornate di Soletta), sono i prescelti di questo focus che si preannuncia pieno di spunti di riflessione.

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes