Jeune femme (2017)
You Were Never Really Here (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
In the Fade (2017)
Makala (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

Kike Maíllo gira il thriller Toro

di 

- Il regista di Eva ha cominciato a Torremolinos le riprese di uno dei film più attesi della stagione, con protagonisti Luis Tosar, Mario Casas e José Sacristán

Kike Maíllo gira il thriller Toro
Luis Tosar e Mario Casas, nell'immagine promozionale di Toro

Sono cominciate il 26 gennaio a Torremolinos (Malaga) le attesissime riprese di uno dei titoli che farà più parlar di sé nei prossimi mesi: Toro [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Kike Maíllo
scheda film
]
, che segna il ritorno dietro la macchina da presa, dopo cinque anni, di Kike Maíllo, autore della fantasia futurista Eva [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. A 39 anni, il cineasta catalano si misura con un thriller spettacolare e d’azione che ruota attorno a una storia di corruzione e affari loschi nel settore turistico: ambientata negli anni ’70 nella Costa del Sol, vi sono coinvolti due fratelli, cui prestano il volto figure di primo piano come Luis Tosar e Mario Casas, il cui soprannome, Toro, dà il titolo al film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Completano il cast José Sacristán – fresco vincitore del premio Feroz per Magical Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
(leggi la news) – e Ingrid García-Jonsson, grande rivelazione di Hermosa Juventud [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaime Rosales
scheda film
]
e nominata per questo ruolo al Goya della Miglior Attrice Rivelazione del 2014. Il film – le cui riprese proseguiranno in Almeria e Galizia (dove si svolge il passato dei suoi personaggi) – si appoggia su una sceneggiatura firmata da Fernando Navarro (Anacleto: Agente secreto) insieme a Rafael Cobos, autore di La isla mínima [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alberto Rodríguez
scheda film
]
.

Con un budget di 4 milioni di euro, il film è prodotto da Atresmedia Cine, Zircozine (casa di produzione di Luis Tosar), Escándalo Films (produzione associata a ESCAC, dove ha studiato), Maestranza Films (El niño [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniel Monzón
scheda film
]
) e Apaches Entertainment, responsabile del campione di incassi Lo imposible [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Juan Antonio Bayona
scheda film
]
. Conta inoltre sull’appoggio di Backup Films e Film Factory E., cui sono affidate le vendite internazionali.

Secondo Enrique López Lavigne, di Apaches, “Toro beneficia degli scenari incredibili di Torremolinos: è stata cambiata la sceneggiatura per ambientarlo qui, un luogo affascinante e potente per il cinema noir, come lo si è visto nei film di Stephen Frears, The Hit, e Jonathan Glazer, Sexy Beast”.

(Tradotto dallo spagnolo)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017