Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Estonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

L'Estonian Film Institute supporta due pellicole nel 2015

di 

- L'EFI sostiene sia talenti affermati che la nuova generazione in ascesa

L'Estonian Film Institute supporta due pellicole nel 2015
Toomas Hussar è uno dei registi che beneficiano del sostegno (© Martin Dremljuga)

L'Estonian Film Institute (EFI) ha annunciato i film che sosterrà nel 2015. Il primo è The Spy and the Poet [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(Luuraja ja luuletaja) di Toomas Hussar, una storia tragicomica di una spia che esamina la natura del potere, l'identità, la morale e la libertà. I protagonisti sono gli attori estoni Jan Uuspõld e Rain Tolk. Il precedente film di Hussar, Mushrooming, ha dimostrato di essere un successo nazionale e internazionale, dopo essere stato proiettato nella sezione East of the West al Karlovy Vary International Film Festival. Il nuovo film - prodotto da Allfilm - avrà un budget di €890.000, di cui €389.000 saranno stanziati dall'EFI. Le riprese inizieranno a maggio 2015, e l'uscita del film è prevista per la primavera 2016.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’altro film che riceverà il sostegno è il primo lungometraggio di Triin Ruumet, Days That Confused [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Triin Ruumet
scheda film
]
(Päevad, mis ajasid segadusse), un dramma sui giovani cresciuti negli anni '90, e sulla loro ricerca di senso e di speranza in una vita complicata. La Ruumet ha già realizzato una serie di cortometraggi pregevoli, e la regista - insieme a tutto il suo team di produzione - rappresenta una new wave di cineasti estoni. Il film, che sarà prodotto da Kinosaurus Film, avrà un budget di €520.000, di cui €260.400 stanziati dall'EFI. Le riprese inizieranno a giugno 2015, e il film uscirà nelle sale nella primavera 2016.

L'Estonian Film Institute ha anche redatto una lettera di impegno a finanziare Apothecary Melchior: The Curse of St Olaf (Apteeker Melchior. Oleviste kiriku saladus) nel 2016. Prodotto dalla società estone Exitfilm insieme a co-produttori cechi, irlandesi e finlandesi, il titolo è basato su una serie di famosi romanzi estoni sulla risoluzione di crimini nel Medioevo. Diretto da Peter Urbla, il film sembra destinato ad avere un budget di €1.980.000, e l'EFI lo sosterrà con €450.000.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss