Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Riprese a breve per Mercenaire

di 

- Progetto originale nel panorama francese, il primo lungometraggio di Sacha Wolff è prodotto da Timshel Productions e 3B Productions

Riprese a breve per Mercenaire
Un'immagine promozionale di Mercenaire

Cominciano il 20 marzo nel Lot-et-Garonne le riprese di Mercenaire [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sacha Wolff
scheda film
]
di Sacha Wolff, un’opera prima dal soggetto particolarmente originale nel panorama del giovane cinema francese giacché racconta le disavventure di un ragazzo che lascia la Nuova Caledonia per tentare la fortuna nel rugby in Francia. I personaggi principali sono interpretati da Toki Piliokoe Laurent Pakihivatau, veri rugbisti professionisti nel ruolo di pilone (il primo, 19 anni, a inizio carriera, il secondo, 41 anni, quasi al suo termine).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta dal regista (diplomato alla Fémis dove ha diretto tre corti), la sceneggiatura (che è stata letta all’ultimo Festival Premiers Plans di Angers) è incentrata su Soane, giovane caledone che sfida l’autorità paterna per andare a giocare a rugby in Francia. Il suo viaggio lo costringe ad abbandonare i suoi cari, ma scoprirà la fraternità di una squadra, l’amore di una donna, la violenza dello sport così come quella che porta dentro di sé. Durante la sua ricerca, il prezzo da pagare per questa libertà tanto desiderata diventerà chiaro.

Parlando delle intenzioni dietro al progetto, Sacha Wolff ha insistito sull’importanza "di riuscire a far esistere questo film dell’area del Pacifico, i cui codici e protagonisti sono dimenticati dal cinema, la letteratura e l’arte in generale. Fare di Soane un eroe significa esplorare un territorio quasi incontaminato della cinematografia, è dare voce e ascoltare le problematiche di un mondo segreto e sconosciuto. Significa confrontarmi con un genere che non esiste, giacché non è rappresentato, ma che sono certo proponga una ricchezza cinematografica infinita".

Prodotto da Claire Bodechon per Timshel Productions e da Jean Bréhat per 3B Productions, Mercenaire beneficia di una coproduzione e di un pre-acquisto di Arte France Cinéma. Tra i sostegni figurano anche l’anticipo sugli incassi del CNC, la Fondation Gan per il cinema, Emergence, la regione Aquitania, il dipartimento Lot-et-Garonne, la Provincia Sud della Nuova Caldonia e la regione Bassa Normandia (aiuto alla scrittura). La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono in trattative molto avanzate. Le riprese si svolgeranno in Francia sino a fine aprile e riprenderanno per due settimane a giugno in Nuova Caledonia. 

Si tratta del primo lungometraggio guidato da Timshel Productions; 3B ha invece in post-produzione Simon del duo Eric Martin - Emmanuel Caussé (leggi l'articolo) e girerà ad aprile il telefilm La route des lacs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Rachid Bouchareb e per il cinema, l’estate prossima, Dans la baie de la Slack - Ma loute [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Bruno Dumont
scheda film
]
di Bruno Dumont (news).

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes