Son of Sofia (2017)
Le Redoutable (2017)
The Square (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

I Sophia Awards incoronano Os Gatos não têm Vertigens

di 

- Il film di António-Pedro Vasconcelos ha vinto nove premi, tra cui quello per il Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Attrice, Miglior Attore e Miglior Sceneggiatura Originale

I Sophia Awards incoronano Os Gatos não têm Vertigens
Maria do Céu Guerra in Os Gatos não têm Vertigens

Os gatos não têm vertigens [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di António-Pedro Vasconcelos ha fatto furore l’altra notte ai Sophia Award 2015, vincendo in 9 delle 15 categorie per cui era stato nominato.

La storia che unisce una vedova sola e un giovane uomo con talento letterario in un legame improbabile, ha fatto piazza pulita in tutte le maggiori categorie, inclusa quella di Miglior Film, Miglior Regia, Migliore Attrice (la veterana Maria do Céu Guerra) e Miglior Attore (l’esordiente João Jesus).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La Guerra, una delle migliori attrici portoghesi la cui carriera si è forgiata al di fuori del grande schermo, si è emozionata sul palco nel ricevere il Premio Sophia Award: “Non ho fatto molti film in vita mia, perciò questo premio è una grande ricompensa. Quando ho letto la sceneggiatura mi sono resa conto che sarebbe stato un regalo per qualsiasi attrice.”

La sceneggiatura, infatti, scritta dal talentuoso Tiago Santos, l’altra notte ha vinto anche il Premio come Miglior Sceneggiatura originale. Os Gatos era in testa anche nelle seguenti categorie: Miglior Colonna Sonora originale, Miglior Canzone, Miglior Montaggio e Miglior Sonoro.

Il film portoghese più visto dello scorso anno, Os Maias [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di João Botelho, ha vinto in sette categorie, incluse quella di Miglior Attrice Non Protagonista con la favolosa Maria João Pinho e di Miglior Attore Non Protagonista con il veterano João Perry

Il premio per il Miglior Documentario è andato a E agora? Lembra-me [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
di Joaquim Pinto, che sul palco ha dichiarato che questo film è stato fatto con una “positiva attitudine negativa”.

Durante la cerimonia è stato onorato il regista defunto Manoel de Oliveira (per saperne di più clicca qui), proiettando una selezione della vasta gamma di lavori del regista. “È stato un maestro e un esempio da seguire, vogliamo ricordarlo oggi e sempre”, sottolinea l’Accademia portoghese di Cinema.

Luís Miguel Cintra, uno degli attori ricorrenti di Oliveira a cui è stato consegnato il Premio Sophia Award alla Carriera, non ha presenziato alla cerimonia ma ha inviato un messaggio da far leggere all’attrice e donna politica Inês de Medeiros, in cui elogia Oliveira: “Quando ero giovane ho visto il suo film Atto di Primavera e ho capito cosa fosse il cinema. Il cinema è un’arte, non una professione. Ho provato a fare film in quest’ottica”.

La prossima cerimonia dei Sophia Awards si terrà il 13 marzo 2016.

LISTA DEI VINCITORI

Miglior Film
Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Regia
António-Pedro Vasconcelos - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Attore
João Jesus - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Attrice
Maria do Céu Guerra - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Attore Non Protagonista
João Perry - Os Maias

Miglior Attrice Non Protagonista
Maria João Pinho - Os Maias

Miglior Sceneggiatura originale
Tiago Santos - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Fotografia
João Ribeiro - Os Maias

Miglior Direzione Artistica
Silvia Grabowski - Os Maias

Migliori Effetti Speciali
Sano de Perpessac - Os Maias

Miglior Costumista
Tânia Franco - Os Maias

Miglior Trucco
Sano de Perpessac - Maias

Miglior Montaggio
Pedro Ribeiro - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Sonoro
Vasco Pedroso, Branko Neskov e Elsa Ferreira - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Colonna Sonora Originale
Luís Cília - Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Canzone Originale
Clandestinos di Amor - Ana Moura – Os Gatos não têm Vertigens

Miglior Documentario
What Now? Remind Me - Joaquim Pinto

Miglior Cortometraggio (finzione)
Encontradouro - Afonso Pimentel

Miglior Cortometraggio (documentario)
O Meu Outro País - Solveig Nordlund

Miglior Cortometraggio (animazione)
Fuligem - David Doutel e Vasco Sá

Premio alla Carriera
Luís Miguel Cintra
Eunice Muñoz

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017