Brimstone (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Nocturama (2016)
Fiore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia/Cina

email print share on facebook share on twitter share on google+

Vergine giurata vince a Hong Kong

di 

- Il film di Laura Bispuri si aggiudica il Firebird Award della Young Filmmakers’ Competition. Prossime tappe Copenhagen e il Tribeca, dove è stato selezionato con Hungry Hearts e Maraviglioso Boccaccio

Vergine giurata vince a Hong Kong
Vergine giurata di Laura Bispuri

E’ andato a Vergine giurata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Laura Bispuri
scheda film
]
di Laura Bispuri il Firebird Award della Young Filmmakers’ Competition, la sezione principale dell’Hong Kong International Film Festival (23 marzo - 6 aprile 2015). Il premio è stato assegnato al bel film d’esordio con protagonista Alba Rohrwacher, presentato in concorso all’ultima Berlinale (leggi la recensione), dalla giuria internazionale del Festival presieduta dal cineasta iraniano Mohsen Makhmalbaf. “Sono felice di aver ricevuto il premio all’Hong Kong Film Festival e soprattutto di averlo ricevuto dalle mani di Mohsen Makhmalbaf”, ha dichiarato Bispuri. “Ho sentito che il film ha emozionato la giuria. In questo contesto internazionale sento ancora di più lo stimolo ad allargare lo sguardo, verso l’Europa, verso il mondo. Purtroppo poco prima di essere premiata ho saputo della scomparsa di Manoel De Oliveira. Da giovane regista mi sento di dedicare questo premio a lui che per me era un esempio di chi non smette mai di amare questo lavoro”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ancora in programmazione nelle sale italiane, Vergine giurata avrà come prossima tappa internazionale il CPH Pix di Copenhagen (9 - 22 aprile – leggi la news) dove sarà presentato in concorso. Il film di Bispuri volerà poi a New York dove è stato selezionato, sempre in concorso, al 14° Tribeca Film Festival (15 - 26 aprile). Al festival fondato da Robert De Niro e diretto da Frédéric Boyer, il cinema italiano sarà rappresentato (nella sezione Spotlights) anche da Hungry Hearts [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Saverio Costanzo
scheda film
]
di Saverio Costanzo, che comincerà il suo percorso nella sale cinematografiche statunitensi distribuito da IFC, e da Maraviglioso Boccaccio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Paolo e Vittorio Taviani
scheda film
]
di Paolo e Vittorio Taviani, che saranno anche invitati a parlare di cinema nello spazio Tribeca Talks dedicato alle grandi icone della settima arte. Il film dei fratelli registi ispirato al Decameron è stato inoltre scelto per aprire il prossimo Festival di Pechino (16 - 23 aprile). In concorso nella sezione documentari del Tribeca, infine, Palio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Cosima Spender, dedicato alla più antica gara equestre del mondo.

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring