Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Riparare i viventi (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Selezione Ufficiale

email print share on facebook share on twitter share on google+

Quattro produzioni maggioritarie francesi al Certain Regard

di 

- Disorder, I Am A Soldier, Lamb e The Other Side saranno in mostra, con otto co-produzioni minoritarie

Quattro produzioni maggioritarie francesi al Certain Regard
Matthias Schoenaerts in Maryland

Fedele al suo impegno per la diversità e a favore del cinema d'autore mondiale di qualità, la Francia è coinvolta in 12 dei 19 lungometraggi selezionati nella sezione Un Certain Regard (leggi l'articolo e la news) del 68° Festival de Cannes (dal 13 al 24 maggio 2015) con quattro produzioni maggioritarie e otto minoritarie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Due giovani registi francesi saranno protagonisti. Dopo l'acclamato Augustine [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
(Semaine de la Critique cannense 2012 e nominato al César 2013 come migliore opera prima), Alice Winocour sarà in gara con il suo secondo lungometraggio: Disorder [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alice Winocour
scheda film
]
(leggi l'articolo). Interpretato dal belga Matthias Schoenaerts e dalla tedesca Diane Kruger, il film è prodotto da Isabelle Madelaine per Dharamsala e da Emilie Tisné per Darius Films con un budget di €4.850.000 inclusi una co-produzione di France 3 Cinéma, i pre-acquisti di Canal+ e Ciné+, e un anticipo sugli incassi del CNC. L'uscita nelle sale cinematografiche francesi sarà gestita da Mars Distribution e le vendite internazionali sono curate da Indie Sales.

Laurent Larivière presenterà il suo primo lungometraggio, la co-produzione franco-belga I Am A Soldier [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Laurent Larivière
scheda film
]
(articolo) con Louise Bourgoin protagonista. Prodotto da Dominique Besnehard e Michel Feller per Mon Voisin Productions con un budget di €3.360.000, I Am A Soldier è stato co-prodotto da Hubert Toint per la società belga Saga Film. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il film è stato anche sostenuto dall'anticipo sugli incassi del CNC e da Eurimages. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno gestite da Le Pacte.

Altre due produzioni maggioritarie francesi saranno presenti: la co-produzione franco-italiana The Other Side [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Minervini
scheda film
]
di Roberto Minervini (articolo - prodotto su delega da Agat Films, vendite: Doc & Film International) e Lamb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'etiope Yared Zeleke, prodotto da Laurent Lavolé per Gloria Films Production con la Germania per un budget di €1.340.000 e venduto all'estero da Films Distribution.

Otto co-produzioni minoritarie francesi faranno parte anch'esse del programma del Certain Regard: The Treasure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Corneliu Porumboiu
intervista: Corneliu Porumboiu
scheda film
]
del romeno Corneliu Porumboiu (vedi news - co-prodotto da Les Films du Worso e Rouge International - vendite: Wild Bunch) e One Floor Below [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
del suo connazionale Radu Muntean (vedi news - co-prodotto per il 17% dai francesi di Les Films de l'Après-Midi con la Romania, la Germania e la Svezia) An [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della giapponese Naomi Kawase e Journey to the Shore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del suo connazionale Kiyoshi Kurosawa (due film co-prodotti da Comme des Cinémas e venduti da MK2 International), Cemetery of Splendour del thailandese Apichatpong Weerasethakul (co-prodotto da Ana Sanders Films con l'Inghilterra, la Thailandia, la Malesia e la Corea del Sud), Alias Maria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del colombiano José Luis Rugeles Gracia (co-produzione Axxon Films - vendite: Urban Distribution International), Les élues [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (The Chosen Ones) di David Pablos, (co-prodotto con il Messico da Manny Films) e Masaan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'indiano Neeraj Ghaywan (co-prodotto da Macassar Production e da Arte France Cinéma con l'India e il Regno Unito).

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250