The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Selezione Ufficiale

email print share on facebook share on twitter share on google+

Quattro produzioni maggioritarie francesi al Certain Regard

di 

- Disorder, I Am A Soldier, Lamb e The Other Side saranno in mostra, con otto co-produzioni minoritarie

Quattro produzioni maggioritarie francesi al Certain Regard
Matthias Schoenaerts in Maryland

Fedele al suo impegno per la diversità e a favore del cinema d'autore mondiale di qualità, la Francia è coinvolta in 12 dei 19 lungometraggi selezionati nella sezione Un Certain Regard (leggi l'articolo e la news) del 68° Festival de Cannes (dal 13 al 24 maggio 2015) con quattro produzioni maggioritarie e otto minoritarie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Due giovani registi francesi saranno protagonisti. Dopo l'acclamato Augustine [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
(Semaine de la Critique cannense 2012 e nominato al César 2013 come migliore opera prima), Alice Winocour sarà in gara con il suo secondo lungometraggio: Disorder [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alice Winocour
scheda film
]
(leggi l'articolo). Interpretato dal belga Matthias Schoenaerts e dalla tedesca Diane Kruger, il film è prodotto da Isabelle Madelaine per Dharamsala e da Emilie Tisné per Darius Films con un budget di €4.850.000 inclusi una co-produzione di France 3 Cinéma, i pre-acquisti di Canal+ e Ciné+, e un anticipo sugli incassi del CNC. L'uscita nelle sale cinematografiche francesi sarà gestita da Mars Distribution e le vendite internazionali sono curate da Indie Sales.

Laurent Larivière presenterà il suo primo lungometraggio, la co-produzione franco-belga I Am A Soldier [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Laurent Larivière
scheda film
]
(articolo) con Louise Bourgoin protagonista. Prodotto da Dominique Besnehard e Michel Feller per Mon Voisin Productions con un budget di €3.360.000, I Am A Soldier è stato co-prodotto da Hubert Toint per la società belga Saga Film. Pre-acquistato da Canal+ e Ciné+, il film è stato anche sostenuto dall'anticipo sugli incassi del CNC e da Eurimages. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno gestite da Le Pacte.

Altre due produzioni maggioritarie francesi saranno presenti: la co-produzione franco-italiana The Other Side [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Roberto Minervini
scheda film
]
di Roberto Minervini (articolo - prodotto su delega da Agat Films, vendite: Doc & Film International) e Lamb [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'etiope Yared Zeleke, prodotto da Laurent Lavolé per Gloria Films Production con la Germania per un budget di €1.340.000 e venduto all'estero da Films Distribution.

Otto co-produzioni minoritarie francesi faranno parte anch'esse del programma del Certain Regard: The Treasure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Corneliu Porumboiu
intervista: Corneliu Porumboiu
scheda film
]
del romeno Corneliu Porumboiu (vedi news - co-prodotto da Les Films du Worso e Rouge International - vendite: Wild Bunch) e One Floor Below [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Radu Muntean
scheda film
]
del suo connazionale Radu Muntean (vedi news - co-prodotto per il 17% dai francesi di Les Films de l'Après-Midi con la Romania, la Germania e la Svezia) An [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
della giapponese Naomi Kawase e Journey to the Shore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del suo connazionale Kiyoshi Kurosawa (due film co-prodotti da Comme des Cinémas e venduti da MK2 International), Cemetery of Splendour del thailandese Apichatpong Weerasethakul (co-prodotto da Ana Sanders Films con l'Inghilterra, la Thailandia, la Malesia e la Corea del Sud), Alias Maria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del colombiano José Luis Rugeles Gracia (co-produzione Axxon Films - vendite: Urban Distribution International), Les élues [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (The Chosen Ones) di David Pablos, (co-prodotto con il Messico da Manny Films) e Masaan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
dell'indiano Neeraj Ghaywan (co-prodotto da Macassar Production e da Arte France Cinéma con l'India e il Regno Unito).

(Tradotto dal francese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home