A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CROSSING EUROPE 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Barbarians e Self-Portrait of a Dutiful Daughter si dividono il Crossing Europe Award

di 

- Il Premio del Pubblico è andato al titolo moldavo What a Wonderful World, mentre Flotel Europa ha vinto il premio al Miglior Documentario

Barbarians e Self-Portrait of a Dutiful Daughter si dividono il Crossing Europe Award
I vincitori del 12° Crossing Europe Film Festival di Linz (© Christoph Thorwartl/www.subtext.at)

Al 12° Crossing Europe Film Festival Linz (23-28 aprile), il premio al Miglior Film, del valore di €10.000 e fornito da Linz Kultur & Land Oberösterreich/Kultur, è stato diviso in ex aequo tra Self-Portrait of a Dutiful Daughter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ana Lungu e Barbarians [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivan Ikic
scheda film
]
di Ivan Ikić. Il primo è stato presentato in anteprima mondiale a Rotterdam e il secondo a Karlovy Vary lo scorso anno.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria, composta da Andrea Štaka, Michael Stütz e Syllas Tzoumerkas, che ha dovuto scegliere tra 12 opere prime e non di registi europei, ha spiegato la sua decisione unanime dichiarando: "La giuria ha deciso di premiare due ritratti di giovani in due diversi ambienti sociali, alle prese con un sentimento di sicurezza o con la sua mancanza."

Nella sezione documentari, il Crossing Europe Social Awareness Award, del valore di €5.000 donato dal Land Oberösterreich/Soziales, è andato a Flotel Europa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vladimir Tomić, presentato al Forum della scorsa Berlinale.

La giuria, composta da Sebastian Brameshuber, Ina Rossow e Zaza Rusadze, ha dichiarato il motivo della sua decisione con queste parole: "Narrata soggettivamente con registrazioni video private, il film è tuttavia - o forse soprattutto per questo motivo - una storia universale di crescita, di primi amori e primi addii sullo sfondo della guerra e della fuga."

Il Premio del Pubblico per il Miglior Film, con l'aggiunta di €1.000 da parte di Crossing Europe, un voucher hotel sponsorizzato da Park Inn by Radisson Linz e una proiezione di giugno al cinema Moviemento, in collaborazione con la rivista di cinema ray, è andato a What a Wonderful World [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista moldavo Anatol Durbală.

Nel concorso regionale dell'Austria Settentrionale, il Crossing Europe Award - Artista Locale e €5.000 offerti da Land Oberösterreich/Kultur sono andati a Eden’s Edge – Three Shorts on the Californian Desert di ONLSD, Leo Calice e Gerhard Treml.

Il corto-documentario Farfalla di Felix Huber ha ricevuto il premio Vienna Synchro, del valore di €2.000 in servizi di post-produzione.

Il documentario di Eva Huber Monumenti ha vinto il Social Awareness Award - Artista Locale e €4.000 forniti da Land Oberösterreich/Soziales, mentre una menzione speciale è stata conferita a Ufuk Serbest per Evdeki Ses - 22m² Österreich.

La giuria per tutti i premi Artista Locale è stata composta da Magnus Hofmüller, Peter Schernhuber e Alexandra Schneider.

Il Creative Region Music Video Audience Award e €1.500, forniti da Creative Region Linz & Upper Austria, sono andati a Lukas Jakob Löcker per Heaven – Felix Schager, Konstantin Diggn. Nel frattempo, il film sperimentale di Vildan Turalić Untitled 2014 ha vinto il Local Artist Atelier Award dell'Atelierhaus Salzamt der Stadt Linz.

Infine, il premio Local Artist Film Location Tabakfabrik, assegnato per la prima volta, è andato a Klaus Pamminger per Notes on Mackey.

La direttrice del festival Christine Dollhofer ha registrato un nuovo record di pubblico di circa 22.000 visitatori e ha annunciato che il prossimo Crossing Europe Film Festival di Linz si terrà dal 21 al 26 aprile 2016.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes