Ma Loute (2016)
Compte tes blessures (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Riparare i viventi (2016)
Rester vertical (2016)
Toni Erdmann (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Industria/Italia/Regno Unito

email print share on facebook share on twitter share on google+

Con TRL Espresso una scarica di adrenalina sui mercati europei

di 

- CANNES 2015: Nasce una partnership tra When East Meets West di Trieste, New Cinema Network di Roma e il Film London PFM per dare maggiori opportunità ai nuovi progetti

Con TRL Espresso una scarica di adrenalina sui mercati europei
Adrian Wootton (FL), Helena Mackenzie (FL), Alessandro Gropplero (WEMW) e Alexia De Vito (NCN), a Cannes

Creare nuovi ponti e offrire vere opportunità di coproduzione, questo l'obiettivo di una nuova iniziativa presentata durante il Festival di Cannes che vede coinvolti Trieste, Roma e Londra per offrire alle coproduzioni una corsia preferenziale per i mercati europei.

Si chiama TRL Espresso e, come ha spiegato a Cineuropa Alessandro Gropplero, Head del When East Meets West di Trieste, vedrà "tre rappresentanti dei rispettivi mercati che selezioneranno un produttore partecipante ai pitching che si terranno a Trieste nel gennaio 2016. Al produttore scelto verrà garantita la partecipazione anche al mercato delle coproduzioni New Cinema Network del Festival di Roma e al Production Finance Market di Londra nell'ottobre del 2016, dove ci sarà l'opportunità di incontrare numerosi finanziatori internazionali".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il call for applications al WEMW aprirà il prossimo settembre. Per essere eligibili per TRL Espresso i progetti devono riguardare lungometraggi (fiction o documentario, in qualsiasi lingua) destinati all'uscita nelle sale, con almeno il 30% del finanziamento in atto e un budget sopra al milione di euro. 

L'idea, ci spiega Gropplero, è nata dopo il successo del Focus sui Paesi di lingua inglese dell'edizione 2015 del WEMW. "Questa partnership è sembrata la naturale estensione di quella collaborazione", dice Adrian Wootton, Chief Executive of Film London and the British Film Commissions. "Il nostro PF Market per oltre 10 anni ha collegato finanziamenti internazionali e creatività, e siamo sempre alla ricerca di di nuove strade per espande e accrescere la nostra offerta ai finanziatori. TRL Espresso crea nuove relazioni e ci aiuterà a ottenere nuovi progetti, in particolare dall'Est europeo, da produttori di talento che lavorano su progetti che dimostrano di avere un potenziale globale". 

"Trieste è una porta dall'Est su resto dell'Europa e del mondo", aggiunge Helena Mackenzie, Head of Inward Investment & Business Development del Film London. "TRL Espresso è una enorme opportunità, e i progetti che hanno già un regista avranno un vantaggio sugli altri".

EAVE Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250