On Body and Soul (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

CANNES 2015 Un Certain Regard/Palmarès

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un Certain Regard consacra Rams

di 

- CANNES 2015: Vittoria dell’islandese Grimur Hakonarson. Premiati anche The High Sun, The Treasure, Journey to the Shore, Masaan e Nahid

Un Certain Regard consacra Rams
Rams di Grimur Hakonarson

Rams [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Grimur Hakonarson
scheda film
]
dell’islandese Grimur Hakonarson (leggi la recensione e vedi l'intervista al regista) si è aggiudicato questa sera il Premio Un Certain Regard del 68mo Festival di Cannes, assegnato dalla giuria presieduta da Isabella Rossellini. Prodotto dagli islandesi di Netop Films con la Danimarca, la Norvegia e la Polonia, questo lungometraggio semplice, efficace, divertente e tenero è incentrato su una rivalità tra fratelli nel mondo molto fisico degli allevatori. Il film sarà distribuito in Francia da ARP Sélection. Le vendite internazionali sono guidate da New Europe Film Sales.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Premio della Giuria è stato assegnato a The High Sun [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Dalibor Matanic
scheda film
]
 del croato Dalibor Matanic (recensione e intervista). Prodotto da Kinorama, sarà distribuito in Francia da Bac Films ed è venduto nel mondo da Cercamon.

Il Premio della regia è andato a Journey to the Shore [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 del giapponese Kiyoshi Kurosawa, coprodotto dalla società francese Comme des Cinémas, che sarà distribuito in Francia da Version Originale/Condor ed è venduto da MK2 International.

Il Premio Un Certain Talent ha distinto The Treasure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Corneliu Porumboiu
intervista: Corneliu Porumboiu
scheda film
]
 del rumeno Corneliu Porumboiu (recensione e intervista), prodotto da 42 Km Film, coprodotto dalle strutture francesi Les Films du Worso e Rouge International, che sarà distribuito in Francia da Le Pacte e venduto da Wild Bunch.

Due premi del Futuro sono stati attribuiti a Masaan [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 dell’indiano Neeraj Ghaywan (coprodotto dalla Francia via Macassar Production e da Arte France Cinéma - distribuzione in Francia e vendite: Pathé) e a Nahid dell’iraniana Ida Panahandeh (che sarà distribuito in Francia da Memento Films).

(Tradotto dal francese)

Astra
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss