Jupiter's Moon (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
A Ciambra (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Tre programmi nella piattaforma di settore del TIFF

di 

- La 14ma edizione del festival offrirà un programma per registi emergenti, workshop, una sessione di pitching e una conferenza

Tre programmi nella piattaforma di settore del TIFF

Negli ultimi anni, le cose sono cambiate in modo significativo in termini di opportunità di settore al Transilvania International Film Festival (29 maggio - 7 giugno, a Cluj-Napoca). Ben tre i programmi che hanno lo scopo di aiutare i registi locali e di migliorare la comunicazione per le co-produzioni nella zona.

Il Transilvania Talent Lab (31 maggio-5 giugno), un programma educativo per i registi emergenti, è già alla sua quarta edizione, e ha selezionato otto produttori, registi e/o sceneggiatori da Romania e Moldavia per lavorare ai loro progetti di narrativa e documentario con professionisti del calibro di Martina Bleis del Berlinale Co-Production Market e Sirkka Möller di Dok Leipzig.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Transilvania Pitch Stop (1-6 giugno, seconda edizione), un laboratorio di sviluppo che si conclude con una sessione di pitching, contribuirà allo sviluppo di cinque progetti di finzione: si tratta di Horses at the King (Raluca Maria Rusu), The Wind-seeker (Mihai Sofronea), Charlton Heston (Andrei Creţulescu), The Soldiers (Ivana Mladenovic) e 1985 (Bogdan Mureşanu).

Infine, #FEEDback è una piattaforma di riflessione sviluppata in collaborazione con il Connecting Cottbus East-West e con i mercati di co-produzione When East Meets West, con il sostegno di EAVE - European Audiovisual Entrepreneurs. Il suo scopo è quello di rafforzare le relazioni transfrontaliere e di migliorare la comunicazione tra i piccoli territori e quelli con un'industria cinematografica più sviluppata.

"Il Transilvania IFF è in espansione, anche se la nostra intenzione è di tenerlo concentrato e, al tempo stesso, di destinare le nostre energie e risorse a svilupparlo ulteriormente come prima tappa del settore per i talenti di Romania e Moldavia. La nuova iniziativa relativa all'elaborazione delle politiche e alla cooperazione regionale è un passo naturale che abbiamo ritenuto necessario nell'attuale panorama cinematografico digitale e Europeo", ha detto Alex Trăilă, responsabile di settore del TIFF.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes