Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Danimarca/Repubblica Ceca/Russia

email print share on facebook share on twitter share on google+

I danesi Rosita e Gold Coast a Mosca e Karlovy Vary

di 

- I nuovi film di Daniel Dencik e Frederikke Aspöck sono stati selezionati ai festival in Russia (19-26 giugno) e Repubblica Ceca (3-11 luglio)

I danesi Rosita e Gold Coast a Mosca e Karlovy Vary
Un’immagine delle riprese di Gold Coast di Daniel Dencik (© Haslund Film)

La regista danese Frederikke Aspöck, la cui opera prima Out of Bounds [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
debuttò a Cannes nel 2011, presenterà il suo secondo film, il dramma romantico Rosita, al 37º Festival internazionale del cinema di Mosca, che si terrà dal 19 al 26 giugno.

Su sceneggiatura di Kim Fupz Aakeson, e con protagonisti Mikkel Boe Følsgaard e Jens Albinus, Rosita è la storia di Johannes, che vive con suo padre Ulrik in una piccola città di pescatori. Ulrik, cui mancano l’amore e la tenerezza di una donna, invita la giovane filippina Rosita in Danimarca. Ma un’attrazione reciproca avvicinerà sempre più la donna verso Johannes.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Thomas Heinesen produce il film per Nordisk Film Production, con l’Istituto Cinematografico Danese e il canale pubblico danese TV2. Radiator Film coproduce e TrustNordisk gestisce le vendite internazionali.

Il primo lungometraggio di finzione del montatore, sceneggiatore e regista Daniel Dencik, Gold Coast [+leggi anche:
trailer
intervista: Daniel Dencik
scheda film
]
, avrà invece la sua prima internazionale in apertura della competizione del 50º Karlovy Vary International Film Festival (3-11 luglio). Dencik ha partecipato al festival ceco anche l’anno scorso col suo documentario Tal R: The Virgin.

Scritto dallo stesso Dencik e prodotto da Michael Haslund-Christensen per Haslund/Dencik Entertainment, con InGenius Africa e altri collaboratori locali del Ghana, Gold Coast tratta un capitolo oscuro della storia danese: il ruolo della Danimarca nel traffico transoceanico di schiavi.

Nel 1836, il botanico danese Frederik Wulff va in Africa su ordine del re per supervisionare il lavoro in una piantagione di caffè nell’allora denominata Costa d’Oro. Le sue migliori intenzioni e la sua fede cristiana si vedono presto confrontate con la cruda realtà di una brutalità incredibile.

Dencik ha utilizzato per la sceneggiatura le lettere e i diari dello stesso Wulff, interpretato da Jakob Oftebro, affiancato da Danica Curcic nei panni di una giovane missionaria, Caroline. Il compositore di David Lynch, Angelo Badalamenti (Twin Peaks e Blue Velvet, fra gli altri), ha composto la colonna sonora del film che SF Film lancerà in Danimarca il 2 luglio.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250