Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCARS 2016 Ungheria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Son of Saul candidato magiaro agli Oscar

di 

- L’opera prima di László Nemes, Grand Prix a Cannes, rappresenterà l’Ungheria nella corsa all'Oscar del miglior film in lingua straniera

Son of Saul candidato magiaro agli Oscar
Son of Saul di László Nemes

Film fenomeno del 68mo Festival di Cannes dove si è aggiudicato il Grand Prix, il premio Fipresci del concorso, il premio François Chalais e il premio Vulcain della CST, mentre veniva venduto in tutto il mondo da Films Distribution, Son of Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]
di László Nemes (leggi la recensione e l'intervista) rappresenterà l’Ungheria nella corsa al prossimo Oscar del miglior film in lingua straniera (che sarà assegnato il 28 febbraio 2016 dopo la scrematura delle nomination il 14 gennaio).

Opera prima di László Nemes (che ha scritto la sceneggiatura con la francese Clara Royer), Son of Saul si immerge con un’intensità stupefacente nel cuore di un Sonderkommando ad Auschwitz nel 1944, con lo scrittore e poeta Géza Röhrig nei panni del personaggio principale e un lavoro eccezionale di Mátyás Erdély alla direzione della fotografia e di Tamás Zányi al suono.

Prodotto da Gábor Sipos e Gábor Rajna per Laokoon Filmgroup, con il sostegno dell’Hungarian Film Fund, della Residenza della Cinéfondation del Festival di Cannes, del Sarajevo Cinelink e del Jerusalem Film Lab, Son of Saul è lanciato oggi nelle sale ungheresi da Mozinet.

(Tradotto dal francese)

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss