Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Croazia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Ni le ciel ni la terre vince l'Elica di Montona

di 

- Tra gli altri vincitori della 18ma edizione dell'evento croato troviamo Gunnar Jónsson, Magical Girl, e una sedia di plastica

Ni le ciel ni la terre vince l'Elica di Montona
Ni le ciel ni la terre de Clément Cogitore

Il 18th Motovun Film Festival (25-29 luglio) ha calato il sipario mercoledì, con la cerimonia di chiusura che ha visto il titolo di Clément Cogitore trionfatore alla Settimana della Critica cannense, The Wakhan Front [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ricevere il primo premio del festival, l'Elica di Montona. 

La giuria, composta dai registi Mira Fornay e Petr Lom, e dall'attrice Tihana Lazović, ha conferito una menzione speciale all'attore islandese Gunnar Jónsson per il suo ruolo in Virgin Mountain di Dagur Kári. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Premio FIPRESCI, assegnato dai critici cinematografici Mihai Fulger (Romania), Dieter Wieczorek (Francia), e Josip Grozdanić (Croazia), è andato a Magical Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Vermut
scheda film
]
di Carlos Vermut, vincitore della Conchiglia d'Oro di San Sebastian.

Life with Herman H. Rott di Chintis Lundgren con Herman H. Rott (Estonia-Croazia-Danimarca) è stato premiato come miglior cortometraggio dal vincitore degli scorsi Motovun Shorts, Martin Raith

Infine, alla Giuria di Veterani di nuova costituzione, composta dai registi jugoslavi di culto Karpo Godina (ora residente in Slovenia), Rajko Grlić (Croazia), e Srdjan Karanović (Serbia), è stata data la libertà di premiare qualsiasi cosa al festival in base ai loro criteri personali. Usando questo potere, hanno assegnato una menzione speciale alla sedia di plastica che hanno usato come protezione dalla pioggia, riservando il primo premio alla signora Snježana Mikić, una fedele frequentatrice di Montona e membro del pubblico sin dagli inizi del festival.

"Il Motovun Film Festival è stato ancora una volta un successo", dice il presidente del festival Mike Downey, "con un'ampia selezione del meglio del cinema mondiale per un pubblico che ha poche possibilità di vedere questi film nelle sale croate. In aggiunta a ciò, grazie alle molte figure importanti a livello internazionale presenti, il festival ha un ruolo di settore che funziona molto bene."

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250